Coppa Italia 2018, tutti i risultati: Palermo ok ai rigori, Venezia out. Fuori anche il Perugia di Nesta

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è concluso il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia: vincono Benevento, Crotone, Salernitana e Cittadella, cadono Venezia e Perugia. Successi ai rigori per Palermo e Livorno. Lunedì Lecce-Feralpi Salo

Il secondo turno di Coppa Italia si è concluso, solito iter: conferme, sorprese, delusioni. Manca soltanto l’ultima sfida tra Lecce e Feralpi Salò per chiudere il quadro, in programma lunedì. Uno dei risultati più sorprendenti è arrivato sabato, con la vittoria della Viterbese in trasferta per 4-0 ai danni dell’Ascoli (ora troveranno la Samp al Ferraris nel terzo turno). Poi due successi fuori casa: Cosenza vittorioso sul Trapani (una sorta di bestia nera per i siciliani, sconfitti 5 volte nell’ultimo anno dai ragazzi di Braglia) e Ternana sul Carpi (0-2).

Ok Benevento e Catania, il Palermo vince ai rigori

Domenica, spazio a tante conferme. Più cinque gare concluse ai calci di rigore: tra le “big” di Serie B, comunque, passano il turno Benevento, Verona, Pescara, Salernitana, Cittadella e Catania (appena ripescata). Fuori la Cremonese, out col Pisa ai calci di rigore. Mentre il Palermo vince proprio grazie ai tiri dagli undici metri, dopo un 2-2 contro il Vicenza maturato nei tempi supplementari e al fotofinish. Il Benevento, invece, supera per 3-1 l’Imolese e chiudee la partita in appena mezz’ora di gioco: Roberto Insigne segna subito, Coda e Improta si portano sul 3-0 dopo 27 minuti. Gioco, partita, incontro. Adesso sfideranno l’Udinese nel prossimo turno. Cade il Venezia di Stefano Vecchi invece, sconfitto 0-1 in casa dall’ottimo Sudtirol, squadra di Serie C (ora giocherà contro il neopromosso Frosinone nel terzo turno eliminatorio). Tra le altre, perde anche il Perugia di Alessandro Nesta, sconfitto per 3-1 dal Novara al Renato Curi. Pioggia di gol per Crotone e Salernitana: i primi ne fanno 4 alla Giana Erminio, gli altri 6 ai dilettanti del Rezzato.

Tutti i risultati del secondo turno

Ascoli-VITERBESE 0-4

Carpi-TERNANA 0-2

SPEZIA-Sambenedettese 2-1

Trapani-COSENZA 1-2

CITTADELLA-Monopoli 1-0

BENEVENTO-Imolese 3-1

Venezia-SUDTIROL 0-1

LIVORNO-Casertana 8-7 d.c.r

BRESCIA-Pro Vercelli 5-2 d.c.r

PADOVA-Monza 1-0

Perugia-NOVARA 1-3

PESCARA-Pordenone 6-5 d.c.r

Cremonese-PISA 5-7 d.c.r

PALERMO-Vicenza 8-7 d.c.r

HELLAS VERONA-Juve Stabia 4-1

CROTONE-Giana Erminio 4-0

VIRTUS ENTELLA-Siena 3-0

Foggia-CATANIA 1-3

SALERNITANA-Rezzato 6-1

Lecce-Feralpi Salo (lunedì alle 20.30)

Tutti gli accoppiamenti del terzo turno

Ora il gioco si fa duro. Dal prossimo turno entreranno in gara le squadre di Serie A. Dal Bologna al Genoa, dall’Udinese al Sassuolo, fino al neopromosso Frosinone, che se la giocherà contro il Sudtirol. Questi tutti gli accoppiamenti in vista del prossimo turno.

Sampdoria-Viterbese

Spal-Spezia

Sassuolo-Ternana

Verona-Catania

Parma-Pisa

Brescia-Novara

Empoli-Cittadella

Udinese-Benevento

Torino-Cosenza

Frosinone-Sudtirol

Genoa-Lecce/Feralpi

Entella-Salernitana

Bologna-Padova

Livorno-Crotone

Chievo-Pescara

Cagliari-Palermo

Fonte – Sport.sky.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di