Cittadella show. Apre Scappini: storia rispettata. Male il Crotone

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Per chi non lo sapesse….. A Crotone sono nel panico totale. Già una buon parte della tifoseria si domanda se è il caso di esonerarlo….dopo la prima giornata. Impensabile per i Crotonesi il passaggio al 352 con una squadra che dovrebbe masticare a memoria il 433. I fatti e la storia stanno ancora dimostrando da quale dose di fortuna sia stato accompagnato questo allenatore nella sua avventura in rossonero, in cui ha beneficiato di non poche cose fatte da altri. Penso a Nember e penso a De Zerbi. Anche Grassadonia era all’esordio in campionato ma, motivazioni, carattere e capacità, hanno… Leggi altro »

cev
cev
2 Anni fa

Carattere, modestia ed intelligenza…Grassadonia già mi piaci! Non era facile di fronte a tanta gente, non era facile per il – 8, non era facile per le tante assenze…Ma la stoffa c’è ed il lavoro paga…chapeau ed in bocca al lupo Mr. Zàfò

Micky
Micky
2 Anni fa

Amici non per rovinare il clima di entusiasmo, anche il mio è alle stelle, aggiungo solo che ieri a fine partita quando la curva intona a “vi vogliamo così”, ebbene io pensavo “non esattamente così”, perché i due goals subiti si potevano evitare con un po’ più di concentrazione e intelligenza tattica. Poi le parole di grassadonia e di campo rese in conferenza stampa, che hanno riconosciuto la pecca, mi hanno molto rincuorato.
Questa umiltà nel riconoscere che non siamo stati perfetti nonostante i 4 goals, è un ottimo segnale.