Foggia-Palermo, Grassadonia: “Bravi nel primo tempo, non nel secondo”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Al termine di Foggia-Palermo, terminata 2-1 per la squadra ospite, il tecnico rossonero Gianluca Grassadonia è intervenuto ai microfoni dei giornalisti.

“Diciamo che sul primo gol abbiamo commesso un errore, era una punizione che non andava fatta. Di lì è scaturito il gol del pareggio, in quella circostanza abbiamo subito dal punto di vista mentale. Siamo entrati nel secondo tempo con meno intensità, ci siamo allungati e non abbiamo più trovato superiorità numeriche che ci hanno permesso di fare ciò che abbiamo fatto nel primo tempo. Ci lavoreremo, un errore in fotocopia. Nel complesso la squadra in fase difensiva ha fatto una buona partita, paghiamo certe situazioni a caro prezzo”: esordisce così Grassadonia.

Una sconfitta maturata nella ripresa: “Io l’andrei ad analizzare con un’intensità che non c’è stata nel secondo tempo, siamo stati troppo sulle gambe. La squadra ha fatto davvero bene nel primo tempo, non nel secondo. Siamo stati lenti nel far girare la palla, abbiamo avuto un’occasione con Deli ed è stato bravo Brignoli”.

E sui singoli: “Chiaretti ha fatto una buona partita finchè siamo stati bravi a servirlo tra le linee. Parecchie volte nel primo tempo l’abbiamo trovato, siamo stati bravi a trovare verticalizzazioni per Mazzeo. Nel secondo tempo non siamo stati bravi ad avere la personalità giusta per insistere ed alzare il ritmo. Dispiace perché la squadra ha corso tantissimo, c’è stata questa botta del Palermo che abbiamo subito. Lavoreremo”.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di