Pescara-Foggia: 0-0 dopo i primi 45′

Reading Time: < 1 minute

Primo tempo equilibrato all’Adriatico tra Foggia e Pescara, in parte simile a quello disputato contro il Palermo con in meno l’onere di far partire sempre le azioni dal portiere visto che la gara dorebbe impostarla il Pescara. Partita dinamica ma priva di vere occasioni da rete. Bizzarri ha parato bene, Carraro, sempre pressato da Grassadonia, ha cercato di essere più presente nella manovra mentre è ancora Mazzeo a non essere il giocatore da noi ammirato nelle passate stagioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
SPADAOTTO86
SPADAOTTO86
2 Anni fa

Perché dobbiamo aspettare di essere in svantaggio per mettere Cicerelli e Galano????!!!!!

Merlin
Merlin
2 Anni fa

Aveva ragione Vincenzo La Notte già da Giugno, definendolo niente più che un allenatore di serie C.

cev
cev
2 Anni fa

Buonasera, capisco la rabbia per il risultato (ed io sono più nero di voi!) ma forse io ho visto una gara diversa…Foggia che ha fatto la partita (possesso 55%) e Pescara che cercava, con paura, di ripartire! Penso che il Foggia abbia costruito meglio del Pescara e che la partita volesse vincerla! Quali le colpe del tecnico se Mazzeo (rigorista) sbaglia rigore sullo 0-0 e Deli e Camporese non fanno gol? Io non ho visto un Foggia scandaloso, anzi…non mi è dispiaciuto. Alla fine partita legata da episodio e non da errori del tecnico!!!Zafò, pazienza…please

foggianopiacentino
foggianopiacentino
2 Anni fa

Stiamo perdendo il grande mazzeo per colpa sua,bastaaaaaaaa fuoriiiii non e degno di stare a foggia