Juric: “Il Foggia ne uscirà”

Reading Time: < 1 minute

Ivan Juric, ex tecnico di Genoa e Crotone, in estate è stato più volte accostato al Bari prima del fallimento e poi alla panchina del Foggia. Per fare il punto su queste voci emerse nei mesi scorsi e per parlare di Serie B, TUTTOcalcioPUGLIA.com ha intervistato proprio il tecnico croato.

Che torneo di B le sembra in queste prime giornate?
“Molto competitivo, con quattro-cinque squadre superiori alle altre. Ma ci sono anche tanti altri allenatori che cercano di far giocare bene le proprie compagini”.

Ieri prima vittoria per il Lecce. Dove può arrivare questa squadra?
“Ha una squadra che può arrivare sicuramente ai play-off. Non nelle prime posizioni, ma ha tutto per giocarsela”.

Momento piuttosto delicato invece per il Foggia…
“Secondo me ne uscirà. Io sono un grande estimatore di Grassadonia, che fa giocare bene le proprie squadre. Anche lo scorso anno, nonostante la brutta stagione a Vercelli, la Pro ha espresso un buon calcio”.

Che idea si è fatto del caos ripescaggi?
“E’ davvero brutto tutto questo. Dà una cattiva immagine della Serie B, che invece è un bellissimo campionato e che viene seguito da tanta gente”.

Ma è vero delle trattative con Foggia e Bari in estate?
“Assolutamente no, nessun contatto. E nemmeno con il Bari di Giancaspro prima del fallimento”.

A proposito: il Bari riparte dalla D…
“E’ un disastro. Al San Nicola c’è sempre stata tanta gente, un tifo magnifico. Secondo me non c’è stata una grande volontà di sistemare le cose”.

Il suo futuro?
“Aspetto. Ho un altro anno di contratto con il Genoa, attendo il progetto giusto”.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
maurizio67
maurizio67
1 Anno fa

Padova, Benevento e Ascoli, troviamo il nostro assetto di Squadra e cominciamo il nostro campionato!!!

cev
cev
1 Anno fa
Reply to  maurizio67

Anch’io ci credo! Segnali positivissimi dopo la partita tatticamente perfetta di ieri (in difesa a 3 e a 5 con addirittura Camporese che imposta, bene il centrocampo per costruzione ed interdizione, bene la fase d’attacco con Chiaretti che spazia dappertutto, bene Galano dopo 4 mesi di stop)…bravi ragazzi, bravo tecnico (e qui bordate di meno al commento)! Andate avanti…c’è chi come noi, riconoscenti in primis ai Sannella, vi sostiene. Chi critica Mazzeo un imbecille…semplicemente dato di fatto! Non vedo l’ora che arrivi mercoledì per essere allo Zac ad incitarvi perché mi emozionate anche quando si perde! A breve i risultati…zafò… Leggi altro »

cev
cev
1 Anno fa

Scusate quali le fonti di una spaccatura nello spogliatoio?

cev
cev
1 Anno fa

Bravo Giuseppe, bravo Tony…tanti i vigliacchi irriconoscenti!!! I Sannella stanno cercando di far rinascere una città depressa e piovono critiche a non finire. Vergognatevi, balordi!!!

Gianmichele
Gianmichele
1 Anno fa

Giuseppe Casolaro complimenti. Ti quoto.
Una disamina competente e lucida. Finalmente uno che si stacca 1 metro da terra quando scrive.
Io personalmente mi colloco dalla parte degli ottimisti ma non rimprovero nulla ai disfattisti e a quelli che vedono il bicchiere mezzo vuoto ….. ognuno e’ tifoso a suo modo: secondo la sua sensibilita’ secondo il suo temperamento, secondo la sua personalita’. Una sola cosa ci accomuna: la passione per il Foggia

cev
cev
1 Anno fa

Brescia ma se sicuro che su Dazn hai visto Pescara-Foggia? Prova a sentire le interviste del dopo partita dove tutti gli addetti ai lavori di Pescara e gli stessi allenatore e giocatori dicono che il Foggia ha fatto una bella partita!!! Anch’io quoto Casolaro: uno che dice quello che è!!! Bravo, obiettivo, competente!!!