Le probabili formazioni di Cosenza-Foggia – Torna Iemmello, c’è Mazzeo

Tempo di lettura: 2 minuti
È ripartita la B, che nel trittico di gare in programma questo pomeriggio alle quindici propone un’intrigante Cosenza-Foggia. Appaiate a quattro punti nella zona rovente in coda alla graduatoria, le due compagini sono divise da stati di forma diametralmente opposti: Satanelli reduci da tre successi consecutivi che hanno consentito di cestinare una partenza ad handicap, ma soprattutto la gravosa penalizzazione che suonava già come una sentenza prima del rompete le righe della nuova stagione. Bruzi ancora a caccia della prima vittoria in cadetteria: i pari contro Perugia e Carpi hanno inaugurato una serie positiva che la truppa di Braglia vuole impreziosire con i primi tre punti, per far svoltare un avvio fin qui più claudicante del previsto. L’ultimo incrocio al Marulla risale alla stagione 2016/17: un due a due firmato Letizia, Corsi e Mazzeo, che mise a segno una doppietta. Nel 1964 l’ultimo blitz corsaro dei pugliesi, per il resto solo pari e sconfitte.
COME ARRIVA IL COSENZA – K.o., e dunque non arruolabili, Capela, Di Piazza, Perez e Schetino. Mister Braglia pare intenzionato a riproporre la retroguardia a tre, dopo l’esperimento della linea a quattro nella trasferta di Carpi: davanti a Saracco è Idda il favorito per il centro-destra, con Dermaku e Legittimo a chiudere il quadro. Conferme per Corsi e D’Orazio per i binari laterali, Bruccini in regia, coadiuvato da Mungo e Garritano; prosegue però il monitoraggio dell’ex Carpi, non al meglio fisicamente e dunque ancora lievemente a rischio per la sfida di oggi. Per il tandem è bagarre: pochi dubbi su Tutino, Maniero lievemente avanti su Baclet e Baez.
COME ARRIVA IL FOGGIA – Restano out i soli Arena e Cavallini. In difesa spazio a Tonucci (avanti su Camporese), cinturato da Martinelli e Loiacono, che proveranno a blindare lo specchio presidiato da Bizzarri. Zambelli in rimonta su Gerbo per il binario destro, con Kragl sul versante opposto. Busellato sarà verosimilmente il vertice basso, ai suoi lati Deli e Carraro. Torna arruolabile Iemmello, che prepara il rientro ufficiale in rossonero: possibile a gara in corso, molto più complicato dall’inizio. Galano la spalla di Mazzeo: per l’ex Benevento un trascorso in maglia rossoblù nella stagione 2010/11.
Ecco le probabili formazioni:
COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo, Bruccini, Garritano, D’Orazio; Maniero, Tutino. A disposizione: Cerofolini, Tiritiello, Anastasio, Pascali, Palmiero, Varone, Bearzotti, Verna, Baclet, Baez. Allenatore: Piero Braglia.

FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Martinelli, Tonucci, Loiacono; Zambelli, Deli, Busellato, Carraro, Kragl; Galano, Mazzeo. A disposizione: Sarri, Noppert, Ranieri, Agnelli, Iemmello, Cicerelli, Chiaretti, Rubin, Gerbo, Rizzo, Boldor, Ramé, Camporese, Gori. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di