Foggia-Lecce 2-2:finale

Tempo di lettura: 1 minuto

I satanelli in vantaggio di due gol si fanno rimantare i salentini e a momenti rischiano anche di perdere la gara. Il primo tempo vede le due squadre combattere sopratutto a centrocampo, la sblocca Deli al termine della prima frazione di gioco con un tiro dal limite. nel secondo tempo è ancora il Foggia a metterla dentro grazie ad una conclusione dalla distanza di Tonucci, che dopo la rete corre ad abbracciare Grassadonia. Ma finisce qui la gioia dei rossoneri perchè, a causa del non gioco e dei giocatori-fantasma generati da questo, il Lecce sale in cattedra e riacciuffa la gara grazie a Mancosu ed a La Mantia, che ha sui piedi anche la palla del 2-3, sventata da un reattivo Bizzarri.

Redazione Foggialandia.it

 

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Finché giochiamo così lenti perché non sappiamo a chi dare il pallone, ci ostinano con i passaggi orizzontali prevedibile lenti ed inutili, pretendiamo di impostare a piccoli passi partendo palla a terra dall’aria piccola, verremo schiacciati quasi da chiunque. Per me qs modo di giocare è una novità assoluta specialmente a Foggia! Poi chi deve tirare le conclusioni ha onere di meditare bene, ma vediamo tutti le stesse partite, quindi credo che tutti sappiamo che serbe rivoluzionare modo di giocare e semmai anche un po’ meno di preparazione visto che poi ogni partita non possiamo fare cambi tattici ma solo… Leggi altro »