Foggia, Grassadonia: “Meritavamo tre punti ma non ci è stato permesso”

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ intervenuto in conferenza stampa Gianluca Grassadonia, tecnico del Foggia, nel post-gara di Foggia-Brescia terminata 2-2. Queste le sue parole:

“Grande Foggia oggi. Meritavamo assolutamente la vittoria per quanto fatto oggi e non ci è stato permesso questo. L’espulsione ci ha condizionato. Hanno pareggiato su un calcio di punizione di cui non parlo, così come dell’intero arbitraggio. Traete voi le conclusioni. Comunque guardiamo avanti, mettiamo da parte questa partita ma resta una grande prestazione. Abbiamo colpito due legni, siamo stati intensi, vivi, siamo ripartiti anche dopo il pari. Era una partita da ammazzare ma l’espulsione ci ha condizionato. Brucia perdere questi due punti e rischi alla fine di portare a casa anche zero punti. Però solo complimenti alla mia squadra.

Dopo l’espulsione siamo passati a quattro altrimenti ci saremmo abbassati troppo con una difesa a 5. Ho messi Agnelli per Galano per cercare di arginarli sull’esterno. Sono soddisfatto per la maturità avuta contro una signora squadra che abbiamo messo in seria difficoltà. Gerbo? Non mi piace parlare dei singoli. Tutti in questo mini-turnover hanno dimostrato tutti sulla giusta strada. Ci mancano dei punti nelle ultime tre gare: con il Lecce magari ci assumiamo i 35 minuti di non personalità, contro il Cittadella e soprattutto oggi meritavamo molto di più. Anche oggi non abbiamo fatto tutti i cambi che volevamo fare. Volevamo chiudere la partita.

Sul primo gol c’è stato un errore evidente, che ci sta perché ci sono anche gli avversari. Dispiace per gli errori commessi dopo essere passati in vantaggio. Il Brescia è una squadra dalle grande qualità ma oggi la mia squadra meritava sicuramente molto di più”.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

8
Lascia un commento

Please Login to comment
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
RobyFoggiaMerlincevfoggianopiacentino Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Ma che meritavi,e già tanto se hai pareggiato,non hai uno schema

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

E non fate i soliti foggiani,vinciamo e buono grassa,perdiamo non e buono,per me non e buono,punto!

cev
Membro
cev

Il Foggia piano piano migliora! Due a mio avviso i punti su cui intervenire: Carraro, che non può giocare nella maniera più assoluta perché non costruisce e non fa interdizione, ed il modulo. I gol dipendono dalla zona nevralgica; a mio avviso difesa e porta vanno bene se c’é filtro a centrocampo…allora giocherei così 433
Bizzarri
Gerbo Camporese Martinelli Ranieri(Rubin)
Agnelli (Busellato) Rizzo Kragl
Galano(Chiaretti) Mazzeo (Gori) Iemmello (Cicerelli)

Merlin
Membro
Merlin

Smettiamola con sta storia di Noppert ed il paratone a Frosinone per cortesia. Noppert trovò spazio da Cittadella in poi l’anno scorso in quanto Guarna contro il Bari consegnò palla a Nenè consentendogli di pareggiare il derby, e da allora non calcò più l’erba di un campo sportivo con la maglia del Foggia. Noppert alternò parate prodigiose a papere colossali, che in una buona percentuale dei casi portavano al gol degli avversari, e giusto per darvi una informazione in più, nell’amichevole con l’Alta Anaunia (2°cat) a Ronzone(TN) finita 18-1 prese gol sul suo palo, e sotto le gambe, nell’ UNICA… Leggi altro »

Merlin
Membro
Merlin

Mettevi l’anima in pace su Grassadonia. La società crede in lui. Come detto da Nember in conferenza: “L’allenatore non è in discussione e non è mai stato in discussione, perché non c’è motivo di metterlo in discussione. Sono il primo che deve migliorare, deve migliorare l’allenatore e devono migliorare i giocatori. Non siamo contenti dei punti che abbiamo, ma dobbiamo essere positivi e darci sicuramente una svegliata, dato che al momento stiamo soffrendo e bisogna dare qualcosa in più”. La società ha sempre detto che lotta per qualcosa di importante, per cui sarebbe bene sostenere il loro lavoro e di… Leggi altro »

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Criticare Bizzarri per favorire Noppert mi sembra eccessivo. Certo andrebbe fatto giocare e maturare ma sarebbe un rischio perchè a parte l’altezza non è ‘sto che di portierone. È vero che alternava buone parate a papere incredibili sicchè non rappresenta una certezza. Tra i due preferivo Tarolli….ma qualcuno non ha creduto in lui

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Chiamiamo Buffon hahahaha

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Io penso che allo Zac i ragazzi sentono troppo la pressione della tifoseria e quindi si sentono obbligati a fare risultato. Di contro però bisogna ammettere che il gioco del Foggia è lento e impreciso. Molto spesso Bizzarri rischia di offrire la palla agli avversari su gioco di rimessa, come fece Guarna col Bari, per cercare di appoggiare sui compagni vicini che sono regolarmente marcati strettii. Il Foggia è prevedibile e dalle dichiarazioni di Tremolada ne abbiamo avuto conferma. Ho notato che quando l’azione parte dal basso i ragazzi si passano la palla diverse volte lentamente cercando di trovare un… Leggi altro »