I risultati della dodicesima giornata

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla Salernitana basta un gol del solito Bocalon per battere 1-0 lo Spezia e volare momentaneamente al terzo posto della classifica. Beffa Benevento raggiunto sul 2-2 dal Carpi dopo il doppio vantaggio fino all’85’. Tante emozioni ad Ascoli dove i padroni di casa perdono 3-2 contro il nuovo Padova di Foscarini al debutto. Le altre due nuove panchine erano quelle di Rastelli per la Cremonese, che ha battuto per 1-0 Breda, subentrato a Lucarelli nel Livorno

I verdetti del pomeriggio di B sono che due delle tre nuove panchine hanno sortito l’effetto giusto. Vince il nuovo Padova di Foscarini 3-2 in trasferta contro l’Ascoli in una partita dalla mille emozioni. Vince anche Rastelli con la Cremonese battendo l’altra new entry Breda, che ha invece preso in mano il Livorno dopo l’esonero di Lucarelli. Ma soprattutto trova i tre punti la Salernitana mentre il Benevento viene beffato in pieno recupero al 93’ dal Carpi. In attesa della partita del Verona, la squadra di Colantuono sale così al terzo posto della classifica, dietro solo a Pescara e Palermo che si sfideranno nel posticipo di domenica. A Salerno basta un gol di Bocalon dopo un quarto d’ora di gioco, facilitato anche dall’espulsione di Bartolomei a fine primo tempo che ha comunque visto lo Spezia colpire una traversa con Galabinov nella ripresa. Follia invece del Benevento, avanti con Letizia e Coda nella ripresa e sul 2-0 a cinque minuti dal novantesimo. Poi Concas e Vano riacciuffano clamorosamente il match pur lasciando gli emiliani penultimi in classifica a quota 7 punti. Girandola di emozioni ad Ascoli dove dopo la festa per i 120 del club bianconero è arrivata una sconfitta pesante, decisa da Bonazzoli, Capello e Mazzocco (capaci di ribaltare il vantaggio dei padroni di casa di Ngombo), ma anche e sopratutto dal portiere Perisan, che ha salvato la partita almeno in tre occasioni con parate clamorose. Di misura invece la nuova Cremonese di Rastelli, a cui basta una rete del capitano Brighenti al 31’ in mischia da corner per battere l’altrettanto nuovo (o forse solo momentaneo) Livorno di Breda, sempre più ultimo in classifica.

ASCOLI-PADOVA 2-3
20′ Ngombo (A), 27′ Bonazzoli (P), 60′ Capello (P), 79′ Mazzocco (P), 83′ Brosco (A)
Ascoli (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae (70′ Cavion), Troiano (46′ Casarini), Frattesi; Ninkovic; Ngombo, Beretta (66′ Ardemagni). Allenatore: Vincenzo Vivarini
Padova (4-3-1-2): Perisan; Cappelletti, Trevisan, Capelli, Contessa; Mazzocco (7′ Belingheri), Broh, Pinzi (57′ Della Rocca); Minesso (71′ Clemenza); Bonazzoli, Capello. Allenatore: Claudio Foscarini

CARPI-BENEVENTO 2-2
54′ Letizia (B), 60′ rig. Coda (B), 86′ Concas (C), 93′ Vano (C)
Carpi (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Sabbione, Buongiorno (72′ Machach), Poli; Jelenic, Mbaye (77′ Di Noia), Pasciuti, Piscitella (59′ Vano); Concas; Arrighini. Allenatore: Fabrizio Castori
Benevento (3-5-2): Montipò; Volta, Billong, Costa (8′ Di Chiara, 46′ Sperandeo); Gyamfi, Tello, Viola, Bandinelli, Letizia; Coda, Asencio (73′ Buonaiuto). Allenatore: Cristian Bucchi

CREMONESE-LIVORNO 1-0
31′ Brighenti
Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Emmers, Greco, Croce (81′ Kresic); Castrovilli, Perrulli (69′ Carretta); Brighenti (75′ Piccolo). Allenatore: Massimo Rastelli
Livorno (3-5-2): Zima; Di Gennaro, Bodgan, Gasbarro; Maicon (56′ Pedrelli), Agazzi (74′ Raicevic), Bruno (66′ Valiani), Rocca, Fazzi; Diamanti, Murilo. Allenatore: Roberto Breda

SALERNITANA-SPEZIA 1-0
15′ Bocalon
Salernitana (3-5-2): Micai; Mantovani, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Mazzarani (83′ Anderson), Di Tacchio, Castiglia (75′ Palumbo), Vitale; Bocalon, Jallow (55′ Djuric). Allenatore: Stefano Colantuono
Spezia (4-3-3): Lamanna; De Col (73′ Vignali), Capradossi, Terzi, Augello; Bartolomei, Ricci, Crimi (77′ Maggiore); Okerere, Galabinov, Pierini (57′ Bidaoui). Allenatore: Pasquale Marino
Espulsi: Bartolomei (SP)

Tabellini sport.sky.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di