Le probabili formazioni di Spezia-Foggia – Iemmello titolare, out Tonucci

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo Spezia ospita il Foggia nel posticipo domenicale del tredicesimo turno di Serie B (kick-off alle quindici). Nei due soli precedenti al Picco gli Aquilotti hanno ottenuto altrettante vittorie (trend opposto allo Zaccheria), con un bilancio complessivo di sette reti realizzate e zero subite. Marino vuole bissare il successo sul Benevento: novembre è il mese d’oro delle sue precedenti gestioni, con una media di 1,65 punti a partita. I Satanelli tornano in campo dopo uno stop di tre settimane e proveranno a ritrovare il feeling con i tre punti, che mancano da quattro uscite (serie negativa più prolungata di questa stagione in cadetteria). Il pari con il Brescia ha portato in dote il terzo punto in tre sfide, bottino magro che ha proiettato i pugliesi al penultimo posto in classifica. Non mancano però i dati positivi da cui ripartire: senza la gravosa penalizzazione inflitta in estate i rossoneri avrebbero un margine di vantaggio di quattro lunghezze sulla zona play-out, al pari di Cremonese e Ascoli.

COME ARRIVA LO SPEZIA – Restano fuori Erlic e Mastinu. De Col più di Vignali per il binario destro, conferme per la coppia centrale Terzi-Capradossi, così come per Augello sul versante opposto. Ricci è favorito sulla concorrenza per la cabina di regia, linea mediana a tre che sarà verosimilmente chiusa da Maggiore e Crimi. Capitolo tridente: ci sarà ancora Okereke dopo la doppietta al Benevento, lui e Bidaoui avranno l’onere di innescare il riferimento centrale, che dovrebbe essere Galabinov.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Diverse assenze pesanti per Grassadonia: Camporese è squalificato, out anche gli acciaccati Deli, Tonucci e Zambelli. Rientrato l’allarme per Bizzarri che sarà regolarmente tra i pali, possibile chance per Loiacono insieme a Martinelli e Ranieri. Prende piedi l’ipotesi trequartista: se così dovesse essere la mediana verrebbe alleggerita per far spazio a Galano a supporto di Iemmello e Mazzeo. Agnelli e Carraro in pole per sigillare la metà campo insieme al solito Kragl.

Ecco le probabili formazioni:

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Capradossi, Augello; Maggiore, Ricci, Crimi; Okereke, Galabinov, Bidaoui. A disposizione: Manfredini, Barone, Crivello, Giani, Vignali, Bachini, Mora, Bartolomei, De Francesco, Pierini, Gyasi, Gudjohnsen. Allenatore: Pasquale Marino

FOGGIA (3-4-1-2): Bizzarri; Loiacono, Martinelli, Ranieri; Gerbo, Agnelli, Carraro, Kragl; Galano; Iemmello, Mazzeo. A disposizione: Noppert, Cicerelli, Chiaretti, Rubin, Rizzo, Boldor, Ramé, Busellato, Gori. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di