«Cuore, coraggio e tanto lavoro Foggia,ti salvo io»

Reading Time: < 1 minute

Padalino va subito al sodo: «C’è una rosa di qualità. Adesso tutti dobbiamo dare sempre qualcosa in più».

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
foggianopiacentino
foggianopiacentino
2 Anni fa

Ottimo giocatore,ma fino adesso non ha fatto niente,a me non mi interessa chi gioca,importante e salvarci,lasciamolo lavorare e che cazz

Micky
Micky
2 Anni fa

Bravissimao. E chi dice per la salvezza bastava anche grassadonia svaglia.
Uno perché lo dice la matematica che con il grassa non arrivavi neppure a quella.
Due perché mai nessuno per quest’anno con meno otto di partenza ha mai promesso altro.
Tre perché cmq il PAvone Jr ci ha insegnato qualcosa ovvero che qs fg è fatto per un semplice 3 5 2.
Fosse Galano o Roberto Baggio se il giocatore singolo non è adatto allo schema semplice ma efficace che si deve adottare per far girare al max i restanti dieci, per me può andare.