Il girone di ritorno del campionato di B 2018-2019 per il Foggia

Tempo di lettura: 2 minuti

Grazie alla sosta invernale 2019, il campionato di calcio di serie B, tornerà il prossimo venerdì 18 gennaio, con la gara della capolista Palermo, contro la Salernitana. La 19esima giornata si svolgerà invece sabato 19, e vedrà in calendario alcune importanti sfide, sia per il vertice, che per la parte più bassa della classifica. La zona salvezza vede una lotta a oltranza tra varie squadre, tra cui anche il Foggia di Pasquale Padalino. La prima uscita per il Foggia, sarà contro il Carpi in trasferta, sfida che ricorda un buon esordio della formazione rossonera, che alla sua prima uscita interna si impose contro la squadra emiliana con un roboante 4-2. Nell’ambiente, visti i risultati delle ultime uscite del Foggia, permane una certa fiducia: l’obiettivo salvezza, nonostante la penalizzazione appare alla portata, specialmente per come la squadra ha saputo affrontare la stagione, iniziata sicuramente in salita. La classifica per ora tiene vive le speranze degli uomini di Padalino, che pur occupando il terzultimo posto, hanno già vinto 5 gare e ne hanno pareggiate 6. I numeri sono quindi favorevoli al Foggia. E’ una stagione altamente spettacolare, questa del campionato 2018-2019, specialmente in ottica di scommesse sportive, come possiamo vedere su dailyaccas.com/it portale che propone per la serie B un sistema di pronostici nuovo e da provare. C’è da iniziare nel migliore dei modi possibili il girone, visto che dopo la delicata trasferta di Carpi, bisogna fare punti anche contro il Crotone, in previsione della trasferta di Palermo, sulla carta una delle gare più difficili del girone di ritorno, soprattutto perché in sequenza ci saranno successivamente, Pescara, Padova e Benevento.

In pratica due sfide salvezza e tre contro le prime della classe, dove però il fattore campo potrà giocare un ruolo positivo per i rossoneri. Dando un’occhiata alle statistiche, il dato è spesso positivo, visto che contro Padova e Benevento, durante il girone d’andata il Foggia ha ottenuto la seconda e successivamente la terza vittoria di questo campionato. Fare pronostici è ancora troppo presto, visto che ogni singola gara di questa stagione ha storia a sé, e questo vale sia per le prime che per le ultime della classe. Basti pensare alla stagione di squadre come il Cittadella o il Pescara, che dopo una lunga striscia positiva e una sequenza di vittorie, sono incappate in fasi di fortuna alterna. Lo stesso è capitato al Foggia, che tuttavia è riuscito a strappare un punto contro il Verona di Fabio Grosso, dimostrando carattere, perseveranza, e una buona organizzazione di gioco, specialmente in fase d’attacco. Con 26 reti realizzate nel girone d’andata, il Foggia dispone di un reparto offensivo tra i migliori di questa serie B, specialmente se paragonato con le squadre che occupano la zona salvezza: il Crotone ha segnato solo 17 reti, così come il Livorno, mentre il Padova è a quota 18. Un punto a favore dei rossoneri, che devono però fare meglio a livello difensivo, dove la squadra spesso ha mostrato le più gravi lacune, a livello di organizzazione di gioco.

Lascia un commento

3
Lascia un commento

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Dome 12maurizio67Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

QUI mi sa che fino alla fine non arriva nessuno.
pazzia far arrivare qualcuno che forse non giocava, che non conosce squadra e mr e che se tutto va bene è disponibile dalla 4^ 5^ giornata del girone di ritorno.
Se qualcuno deve venire arrivasse ora o mai più,.
Idem per le uscite. Così smettiamo anche di destabilizzare i vari Tonucci, Mazzeo, Gori, ecc che si POTREBBERO concentrare in modo più proficuo alla preparazione durante questa benedetta sosta di 20 giorni.

maurizio67
Membro
maurizio67

Io Frattali non lo conosco, ma siamo sicuri di fare un salto di qualità?
Preferirei due difensori davvero forti per dare serenità a Bizzarri che nelle ultime due partite non mi è dispiaciuto.

Dome 12
Membro
Dome 12

bizzarri nn va via da foggia . a meno ke nn ce qualcuno ke se lo prede..