Si blocca Zambelli. Per la difesa ritorna Salamon?

Reading Time: < 1 minute

Il Foggia ha ripreso ieri gli allenamenti in vista del posticipo di lunedì quando affronterà il Palermo. Assenti i due infortunati Denis Tonucci e Marco Zambelli, entrambi usciti anzitempo venerdì sera nel match con il Crotone. Solo il laterale ha sostenuto ieri gli esami strumentali, che hanno evidenziato una ricaduta sull’infortunio muscolare al flessore della gamba destra. Zambelli sarà out a Palermo e dovrebbe saltare anche la gara interna con il Pescara del 10 febbraio. Per quanto riguarda Tonucci, il versamento di sangue alla caviglia sinistra ha impedito ieri di avere delle delucidazioni sull’infortunio. Bisognerà valutare se sarà possibile effettuare la risonanza tra oggi e domani.

TRATTATIVE Dall’esito possono dipendere nuove scelte di mercato. Intanto, nell’ambito dello scambio tra Leali e Bizzarri con il Perugia, potrebbe essere anche inserito il centrale Salvatore Monaco (’92). Potrebbero non fermarsi a lui i rinforzi per la difesa, visto che il club starebbe anche sondando il ritorno del polacco Bartosz Salamon (’91) in prestito dal Frosinone.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ValenciaFG
ValenciaFG
1 Anno fa

Ma se non mi sbaglio Salamon giocava mediano con Zeman! Non è male, un po’ lento pero buoni piedi.

Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

io nn lo ricordo , ma sto leali la preso si o no, xké sul sito nn c’è nessuna dichiarazione ufficiale.

ValenciaFG
ValenciaFG
1 Anno fa
Reply to  Dome 12

Leali è già ufficiale. Dei nomi fatti per la difesa l’unico assumibile è propio Salamon, che comunque mi sembra una bufala, così come Ciani

Attila
Attila
1 Anno fa

Si, era mediano con Zeman. Buon tiro, molto tecnico. Non veloce. Un buon jolly x difesa e centrocampo. Al Foggia ci vorrebbe peró uno che costruisce il gioco, con geometria, tecnica e fantasia, alla Brugman, anche se io riprenderei Agazzi o Vacca che a Foggia forse tornerebbero volentieri e conoscono già tutto della piazza. Se a Luglio avessimo mantenuto Greco, Agazzi e Floriano, ci sarebbero bastati pochi innesti per essere competitivi senza stravolgere la squadra arrivata ad un passo dai playoff. Forse hanno visto la mala parata e sono fuggiti loro oppure Nember e società hanno pensato veramente che i… Leggi altro »