Serie B, i risultati della 24^ giornata

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel pomeriggio di B il Lecce rimonta due gol al Livorno e si avvicina al treno di testa. Ospiti avanti 2-0 all’intervallo con Bogdan e Diamanti. La Mantia (doppietta) e Arrigoni firmano il 3-2 finale col Livorno che chiude in nove uomini. Due espulsioni (una per parte) anche al Marulla, dove il Cosenza batte la Cremonese grazie ai gol di Sciaudone e Bruccini su rigore

LECCE-LIVORNO 3-2
31′ Bogdan (LI), 37′ Diamanti (LI), 61′ e 90′ La Mantia (LE), 79′ Arrigoni (LE)

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Marino, Meccariello, Calderoni; Arrigoni, Tachtsidis (84′ Haye), Tabanelli (46′ Tumminello); Falco; La Mantia, Palombi (84′ Saraniti). All: Liverani

Livorno (3-4-1-2): Mazzoni (46′ Zima); Boben, Bogdan, Gonnelli; Kupisz, Rocca (68′ Eguelfi), Luci, Fazzi; Diamanti; Giannetti, Raicevic (59′ Salzano). All: Breda

Ammoniti: Gonnelli (LI), Arrigoni (LE), Giannetti (LI), La Mantia (LE), Falco (LE)

Espulsi: 62′ Fazzi (LI), 94′ Diamanti (LI)

Una rimonta da pazzi: da 0-2 a 3-2, e l’incubo diventa sogno. La Mantia è l’uomo del pomeriggio: prima firma la rete che riapre il match e dunque il definitivo sorpasso, dopo il vantaggio di Bogdan e il raddoppio di Diamanti nel primo tempo. La squadra di Liverani sale così a quota 38 punti in classifica, a -1 dal Benevento terzo e -4 dalla promozione diretta. Sempre zona playout, invece, per il Livorno, che chiude la partita addirittura in nove uomini, prima a causa del doppio giallo per Fazzi a cavallo di 1-2 e 2-2, dunque con l’intervento in gioco pericoloso di un Diamanti nervosissimo nel finale, a rimonta ormai completata.

COSENZA-CREMONESE 2-0
56′ Sciaudone, 87′ rig. Bruccini

Cosenza (4-3-3): Perina; Corsi (24′ Bittante), Dermaku, Idda (71′ Capela), Legittimo; Bruccini, Palmiero, Sciaudone; Embalo (45’+2 Garrtiano), Litteri, Baez. All: Braglia

Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Caracciolo, Terranova, Renzetti; Mbaye, Castagnetti, Soddimo (44′ Rondanini); Strefezza, Strizzolo (74′ Longo), Piccolo (69′ Carretta). All: Rastelli

Ammoniti: Strizzolo (CR), Caracciolo (CR), Sciaudone (CO), Bruccini (CO), Baez (CO)

Espulsi: 42′ Terranova (CR), 78′ Baez (CO)

Note: 20′ rigore sbagliato Litteri (CO)

Sull’altro campo del pomeriggio vince invece il Cosenza, che sbaglia un rigore con Litteri, colpisce due pali, va in vantaggio con Sciaudone, e poi chiude definitivamente i conti con Bruccini ancora dal dischetto. Polemiche in casa Cremonese per il rosso a Terranova nel primo tempo dopo una mezza testata a Baez (ammonito), reo di essere caduto a terra con troppa leggerezza nel faccia a faccia con l’avversario. Parità numerica che sarà poi ristabilita solo a dieci minuti dalla fine proprio col secondo giallo a Baez, sanzionato per la seconda volta per una simulazione in area. Il Cosenza, in classifica, agguanta proprio la Cremonese a 27, entrambe a +6 sulla zona playout.

Fonte – Sport.sky.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Alcuni invece scrissero su qs forum che Braglia allenatore Cosenza non era da B.
Io dubitavo di tali affermazioni ma tacqui.
Ora alla luce dei risultati consentitemi di farvi notare che sbagliavate
Quelli non da B gli abbiamo avuti tutti noi