Ascoli-Foggia: 2-1 fine primo tempo

Tempo di lettura: 1 minuto

Scelte obbligate per mister Padalino, che decide di lasciare in panca Kragl e Iemmello in ottica Cosenza e manda in campo Cicerelli e Matarese. Padroni di casa in vantaggio dopo poco più di 10 minuti con Rosseti, che mette alle spalle di Leali su ottimo servizio dell’ex Beretta. Il Foggia reagisce e conquista metri, affacciandosi con sempre maggior frequenza soprattutto con Deli, che riporta in parità la gara mettendo alle spalle di Milinkovic su mischia in area. Nel momento migliore dei satanelli è però l’Ascoli a sfiorare il 2-1. E’ strepitoso l’ex portiere del Perugia a respingere la conclusione a botta sicura sempre di Beretta. 2-1 che si concretizza al 44′ quando Ninkovic fa un gol alla Kragl su calcio di punizione. La gara resta comunque apertissima.

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
foggianopiacentino Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Rassegnamoci anno prossimo legapro e tutti su sportive,che schif mamma sant