Le probabili formazioni di Foggia-Cosenza – C’è Kragl, out Maniero

Reading Time: 2 minutes

Sfida fra squadre in salute quella che aprirà la 26a giornata di Serie B. Questa sera allo “Zaccheria” il Foggia ospiterà il Cosenza nell’anticipo del venerdì sera. I rossoneri cercano punti per uscire definitivamente dalle zone basse della classifica. La squadra di Pasquale Padalino infatti ha 23 punti, 29 senza la penalizzazione, e in caso di vittoria potrebbe abbandonare la posizione che vale i playout. I calabresi invece hanno 33 punti in classifica ed occupano una posizione ben più tranquilla e possono guardare al prosieguo della stagione con più ottimismo. I Satanelli sono però affetti dalla “pareggite”. I pugliesi infatti sono la squadra che ha diviso più volte, insieme al Palermo, la posta in palio con l’avversario di turno: sono ben 11 i segni “X” stagionali, di cui cinque nelle ultime uscite ufficiali. I rossoblu stanno viaggiando col vento in poppa: il team di Piero Braglia ha perso solo una volta nelle ultime undici gare e nelle ultime cinque uscite ufficiali ha vinto ben quattro volte mantenendo sempre la porta inviolata. La sfida di andata ha visto il Cosenza imporsi 2-0 sul Foggia grazie ad una doppietta di Tutino mentre gli ultimi precedenti in cadetteria in terra pugliese risalgono a 23 anni fa e sia nella stagione 1995-1996 sia in quella 1996-1997, i rossoneri hanno battuto i calabresi per 1-0. L’incontro sarà diretto dal signor Lorenzo Maggioni della sezione arbitrale di Lecco.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Pasquale Padalino dovrebbe variare qualcosa rispetto alla squadra che ha colto un pareggio importante in quel di Ascoli a tempo scaduto. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 con Leali in porta, Ngawa e Ranieri sugli esterni mentre Billong e Martinelli completeranno il pacchetto arretrato. A centrocampo dovrebbe rientrare Agnelli con Deli e Greco ai lati mentre in attacco dovrebbe esserci Kragl nel tridente con Mazzeo e Chiaretti.

COME ARRIVA IL COSENZA – Piero Braglia dovrebbe confermare il 4-3-3 ma non avrà a disposizione l’infortunato Bittante, oltre al capitano Corsi. In porta ci sarà Perina con Izco ad agire sulla corsia di destra, D’Orazio su quella di sinistra e la coppia formata da Capela e Legittimo al centro. A centrocampo spazio a Palmiero con Bruccini e Sciaudone ai lati mentre il tridente d’attacco sarà formato daTutino, uno fra Litteri e Maniero – con il primo in vantaggio – e Baez.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (4-3-3): Leali; Ngawa, Billong, Martinelli, Ranieri; Deli, Agnelli, Greco; Kragl, Mazzeo, Chiaretti. A disposizione: Noppert, Loiacono, Iemmello, Zambelli, Cicerelli, Galano, Marcucci, Boldor, Ingrosso, Matarese. Allenatore: Pasquale Padalino.

COSENZA (4-3-3): Perina; Izco, Capela, Legittimo, D’Orazio; Bruccini, Palmiero, Sciaudone; Tutino, Litteri, Baez. A disposizione: Saracco, Dermaku, Hristov, Mungo, Garritano, Schetino, Misuri, Maniero, Sueva. Allenatore: Piero Braglia.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gianmichele
1 Anno fa

Ma sto Marcucci quando lo proviamo?

Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

Roberto dai li ce scritto probabile formazione.. vedi se ti piace la mia
………………..Leali…………………………..
..Ngwa….. Billong….. ingrosso…..Ranieri
……..Zambelli…….Greco………Kragl……..
Galgano……….IEMMELLO…..Chiaretti…

ValenciaFG
ValenciaFG
1 Anno fa
Reply to  Dome 12

Bravo Dome! Mi piace molto questo Zambelli a centrocampo, li forse anche Loiacono farebbe bene come interditore e perché non provare Marcucci. Ad ogni modo Kragl lo schiererà come 3 di sinistro, ala e quindi a centrocampo andrà o Agnelli o Marcucci.
Padalino ha revelado parte de la formación, speriamo che ha fatto pre-tattica