Foggia, cercasi cura per guarire il mal di gol

Reading Time: < 1 minute

Poche le reti segnate dalle punte e c’è il problema del modulo. Grassadonia deve sfruttare meglio Chiaretti e Galano. 4 le reti realizzate dalle punte nelle 10 sfide del ritorno: 2 Iemmello, 1 a testa Mazzeo e Chiaretti.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

puoi avere in campo Ronaldo, Messi, ecc.ecc se un giocatore non si impegna e sei un continuo corpo estraneo mettendo fuori palloni ke anke un novantenne avrebbe messo dentro. Nemmeno Allegri saprebbe far di meglio. ..
HAI CAPITO IEMMELLO!!!

Maurizio52
Maurizio52
1 Anno fa

Tanto di cappello al Lecce, ha dato un bel colpo al morale dell’Ascoli e lo ha lasciato a 33 punti.
Avete visto quanti giocatori del Lecce attaccavano la porta avversaria nei primi 35 minuti?
Adesso tocca a noi giocare con coraggio, ora serve vincere!!!

Maurizio52
Maurizio52
1 Anno fa

Correggo, 32 punti

Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

Basta mettere fuori Iemmello e il mal di gol è risolto.