Grassadonia consola il Foggia: «Non mollare»

Reading Time: < 1 minute

Il tecnico: «Un punto ci avrebbe dato morale, io credo ancora nella salvezza».

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
1 Anno fa

Può sembrare paradossale ma non bisogna mollare. Nulla è perduto, possiamo farcela, non perdiamo la speranza e combattiamo sino all’ultimo minuto dell’ultima giornata. La delusione e l’amarezza serpeggiano. La rabbia monta e i processi dilagano, ma questo campionato non è ancora chiuso, nessuna sentenza è stata ancora emessa. Giochiamocela sino in fondo. Rimaniamo vicini a questi ragazzi e diamo loro supporto come è giusto che sia. Ogni altra azione non può che nuocere a noi stessi. Salvarci quest’anno equivale a vincere lo scudetto e la matematica, ad oggi, ci dice che possiamo fare l’impresa. Facciamo, da tifosi, il possibile per… Leggi altro »

zafo_ancona
zafo_ancona
1 Anno fa

Condivido pienamente il pensiero di Ludovico pur comprendendo la delusione.
Critiche, processi sommari, azioni violente servono soltanto alle squadre avversarie.
Adesso più che mai occorre dimostrare di essere tifosi veri e di stare accanto alla squadra e alla società.
A fine campionato si tireranno le somme sperando che finisca bene.
Sempre forza FOGGIA.

Ulisse67
Ulisse67
1 Anno fa

Solo per la maglia urlavano i tifosi rossoneri a Cremona e quello sarà sempre il mio slogan. Sono tutti mercenari, dal primo all’ultimo e quest’anno non hanno mai lottato. Ho disdettato DAZN dalla partita di Venezia. La logica mi dice che siamo fino ai capelli in serie C, mentre il cuore mi fa credere di poter arrivare ai play out. Sono veramente schifato da tutto e tutti.

Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

IL PROBLEMA SONO I CONTRATTI KE HA FATTO NAMBER CHE LA SOCIETÀ NN PUO ONORARE SE RIMANIAMO IN B.