Caso Palermo, playoff e playout verso il rinvio: ieri incontro Gravina – Balata

Tempo di lettura: 1 minuto

“Playoff rinviati di 15 giorni?”. E’ questa l’ipotesi più accreditata in merito al processo sportivo a cui andrà incontro il Palermo nelle prossime settimane, che nonostante la cessione societaria (ormai ufficiale) finisce nel mirino non solo della Procura Figc ma anche di nove club della lega cadetta.

Come riportato da Alessandro Catapano per la Gazzetta dello Sport, l’iniziativa dei club (commentata con amarezza da Rino Foschi) arriva ad una settimana esatta dalla prima udienza presso il TFN, in programma a Roma venerdì 10 maggio. E se intanto “volano gli stracci”, i tempi potrebbero essere relativamente brevi.

Un’eventuale penalizzazione (o peggio, un’esclusione dal campionato) rischia di stravolgere i playoff e l’intento è di giocarli con almeno la sentenza d’appello già pronunciata: in tal senso, il presidente Figc Gravina e quello della Lega B Balata – ieri a colloquio in Figc – avrebbero già concordato un rinvio di un paio di settimane di playoff e playout, a fronte della garanzia dei giudici competenti che il processo di primo grado arriverà a sentenza entro il 14 maggio e l’appello si chiuderà entro i successivi 10 giorni.

Fonte – Stadionews24.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di