Foggia, Grassadonia: “Epilogo drammatico. Retrocessi per gli errori nel corso della stagione”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il commento del tecnico dopo la sconfitta che è costata la salvezza ai rossoneri

Gianluca Grassadonia, allenatore del Foggia, ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta col Verona.

Di seguito dunque le sue principali dichiarazioni ai microfoni della sala stampa del Bentegodi.

UN DRAMMA. «Non è facile parlare, ma è giusto che io sia qui in un momento così triste per la città e i tifosi, un epilogo drammatico per una stagione caratterizzata da tantissimi episodi negativi. La squadra ci ha provato, ma in questo sport bisogna segnare e noi abbiamo sprecato tre nitide occasioni, mentre loro l’hanno risolta con un episodio come il rigore: come più volte già capitato in questa stagione, non ci è girato bene nulla. Ciò che posso dire con certezza è che la squadra ha dato tutto, tant’è che avevamo la vittoria in pugno, ma purtroppo questo è il calcio. Ringrazio i tifosi per essere venuti qui, ci dispiace non essere riusciti a regalare questa salvezza che però non è sfuggita oggi ma con gli errori durante la stagione».

ULTIMA SPERANZA. «Tornare ai play-out attraverso la restituzione dei punti o la retrocessione del Palermo? In questo momento non ci penso, ora sto ancora pensando a questa vittoria che dovevamo portare a casa e che sarebbe stata meritata».

RESPONSABILITÀ E FUTURO. “Ovviamente sono qui a metterci la faccia e ad assumermi la mia parta di responsabilità, che vanno comunque suddivise con tutti quelli che hanno vissuto questa stagione. Il mio futuro? Parlerò con la società».

Fonte – Calciohellas.it

Lascia un commento

8
Lascia un commento

Please Login to comment
7 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
7 Comment authors
MickyValenciaFGGianmicheledoctormfUlisse67 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
cev
Membro
cev

Futuro? Va butt i pallongin annanz a vill…bastard!!!

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Difficile parlare.
Ci hanno ucciso… Siamo morti, nell’anima, nella mente, nel corpo.
Non ci sono parole per questa fine che ci siamo sforzati di credere impossibile.
Foggia in Lega Pro ? No … Non è possibile.
Questa tifoseria… questi inguaribili tifosi appassionati non lo meritano.
Ci sentiamo profondamente traditi, dalla presunzione, dall’incompetenza, dall’approssimazione con cui avete pensato di essere, ancora una volta, migliori degli altri.
Voi, non solo, non meritate di rappresentare i colori rossoneri, ma non meritate una tifoseria come la nostra.

Micky
Membro
Micky

Leali e billong in A e nn sono nostri Ranieri in B e non è nostro Deli gerbo e kragl venduti Iemmello torna al mittente Galano e mazzeo non so qual è la situazione contratto, ma meglio se cambiano casacca (anche per loro stessi, per ritrovare stimoli) Greco fine contratto a giugno (se nn sbaglio) e credo meriti una squadra di B Zavorre da pagare a iosa credo ce ne siano ancora sparse per l’Italia Questo il quadro Ma ciononostante io credo che se avremo una società con la S alle spalle, che vuole rifondare, allora non ha senso stare… Leggi altro »

Ulisse67
Membro
Ulisse67

Come al solito Grassadonia dice cazzate: è lui il primo responsabile per non aver dato un gioco alla squadra, per non averla preparata atleticamente, per non avere le palle di far correre i calciatori(vedi Breda e Cosmi) e di aver accettato calciatori di serie inferiore nonostante avessero già fatto danni in passato(Loiacono, Martinelli, Agnelli e qualche altro) ad aver accettato Bizzarri, Carraro e la partenza di Greco e di Agazzi, ad aver fatto perdere senso a giocatori come Mazzeo e lo stesso Galano. Il secondo è il grande NEMBER: campagna acquisti scellerata, come prendere Carraro, Bizzarri, Rizzo e qualche altro,… Leggi altro »

doctormf
Membro
doctormf

Ok, si prende o si prendono le responsabilità. Quindi? Il Foggia è in C mentre loro nn ci rimettono un centesimo. Bello prendersi le responsabilità quando nn si paga nulla per gli orrori commessi. Che vergogna

Gianmichele
Membro
Gianmichele

Roberto Longhi io ho smesso di scrivere post come i tuoi … non ce la fanno a capire. Ragionevolezza e obiettivita’ non e’ pane per i denti del tifoso foggiano.

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Anch’io ho pensato che per i Sannella una LegaPro sarebbe MOLTO più sostenibile economicamente che una nuova B che sarebbe dovuta essere rincorsa almeno ai play off! Con la vendita di Kragl e Deli (unici che ci potrebbero far monetizzare) e la dilapidazione generale di ingaggi da milionari, si può fare una squadretta per ricostruire e soprattutto guardare all’equilibrio economico! Purtroppo Leali, Billong e Ranieri andranno via. La difesa deve essere rifatta, io rimarrei con il solo Tonucci via tutti gli altri Martinelli in Primis. Ma la domanda è un’altra: I Sannella vorranno continuare? Che DS si sceglie? Come si… Leggi altro »

Micky
Membro
Micky

Pure io in qs momento mi pongo le stesse preoccupazioni che ti stai ponendo tu. Credo dobbiamo essere tutti concentrati e concordi nel chiedere a gran voce un chiarimento pubblico della società.
Questo è l’unico vero tema del momento.
Perche per il resto, secondo me, la giustizia riuscirà a trovare dei verdetti che non sconvolgeranno la sostanza specie per quanto riguarda la zona retrocessione.