La rivoluzione della Serie B. E potrebbe non essere ancora finita

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ stato un pomeriggio di fuoco per la Serie B. Prima la retrocessione del Palermo da parte del TFN (erano le ore 16) per gli illeciti amministrativi della precedente gestione societaria. Una decisione, questa, che aveva portato il Perugia a prendere il posto dei rosanero nella griglia playoff (con avanzamento del Pescara quale testa di serie), mentre nelle zone basse della classifica aveva portato in quota salvezza il Venezia, delineando lo scontro playout fra Salernitana e Foggia.

ALTRO GIRO DI GIOSTRA – Quasi quattro ore dopo un altro ribaltamento di fronte. Il Consiglio di Serie B ha, infatti, sancito la conferma del nuovo quadro playoff, ma al tempo stesso cancellato i playout identificando il Palermo come quarta retrocessa assieme a Foggia, Padova e Carpi.

IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE – A questo nuovo quadro, però, manca ancora qualcosa. Il Foggia è infatti in attesa di sapere se il CONI accoglierà, anche solo parzialmente, il ricorso presentato contro la penalizzazione per illeciti amministrativi comminata ad inizio stagione. Una possibilità, questa, che potrebbe riscrivere nuovamente la graduatoria perché, nel caso in cui ai Satanelli venisse restituito un punto, ci troveremmo con tre squadre (Salernitana, Venezia e Foggia) a quota 38 punti. A quel punto prenderebbe campo la classifica avulsa con la Salernitana che risulta essere la peggiore. Un completo stravolgimento d’orizzonte che potrebbe non essere finito. Dopo un pomeriggio di fuoco chissà cosa ci prospetta il futuro.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

6
Lascia un commento

Please Login to comment
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
Dome 12AttilaUlisse67foggianopiacentinoMicky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Giustissima considerazione Luca Pace
È tutto una schifezza

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Inutile ci vogliono fuori

Micky
Membro
Micky

Se poi la giustizia ed il diritto esistono ancora, tenete conto che il collegio giudicante ed il consiglio di serie b che ha preso sta decisione del ca. Zzo dovrebbero essere due organi indipendenti e soprattutto il primo, lo si spera, non influenzabile dal secondo

Ulisse67
Membro
Ulisse67

Da chi è composto il direttivo della lega di serie B? Tutti fan di Lotito e della Salernitana? Su una cosa vorrei riflettere: come è noto nei ripescaggi e nel premiare la lega, anzi tutte le,leghe hanno tenuto presente diversi criteri, tra i quali anche quelli della lealtà sportiva che il Foggia, con la penalizzazione ed il processo dello scorso hanno violato. Mi pare che questo sia il motivo per il quale il Foggia viene e sarà escluso dalle diverse classifiche e da eventuali ripescaggi.

Attila
Membro
Attila

Non finisce qui!

https://www.corriere.it/sport/19_maggio_13/serie-b-caos-ulteriore-cancellati-playout-venezia-salernitana-salvi-acdc8af6-75a3-11e9-ab5b-6e5ae3374c33.shtml

Ora basta questo accanimento nei confronti di Foggia!
Fate un’interrogazione. Alziamo la voce. Il Presidente Conte perché non si muove, una volta, “elegantemente”, per difendere il diritto dei suoi conterranei ?

Dome 12
Membro
Dome 12

Dai ragazzi una volta ke nella vita ci va bene, ci lamentiamo,la lega con questa sentenza ci ha risparmiato l’ennesima figuraccia di questo campionato cio perdere anke i playout.