C’eravamo tanto amati… Balata vuole i play out. Il Direttivo gli va contro

Tempo di lettura: < 1 minuto

Non è guerra ma poco ci manca e il matrimonio rischia di finire sul più bello. Motivo? Un tradimento, no di certo ma sicuramente vedute opposte sul tema play out. Dopo il Tar e il Collegio di Garanzia, il Presidente Mauro Balata, con molto buon senso, ha disposto la disputa dei play out tra Foggia e Salernitana. A decidere gli orari, però, dovrebbe essere il famoso direttivo di Lega che ai play out vuole rinunciare e sta facendo di tutto per evitare la disputa. Da qui la diatriba con Balata. Giovedì il direttivo è chiamato a prendere una decisione e le parti sono molto distanti. Il Presidente di Lega, in maniera saggia, vorrebbe evitare una nuova estate tormentata fatta di ricorsi, appelli e tribunali. Ma in Via Rosellini, a quanto pare, non tutti la pensano come Balata. Almeno, questa volta, no.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
ValenciaFGUlisse67 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ulisse67
Membro
Ulisse67

Che schifo! Basti pensare a chi sta nel direttivo per rendersi conto delle porcate immense che stanno facendo e che hanno fatto a cominciare dal campionato a 19 squadre, che nemmeno in Burundi hanno mai fatto. Non hanno capito che questi giochini stanno allontanando sempre di più i tifosi e che se continua così il giocattolo si romperà e loro perderanno la possibilità di avere soldi da gestire.

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Tutto in linea nel teatrino all’Italiana. Balata per salvare il suo c.u.l.o non può far altro che accettare la sentenza di TAR e CONI quindi dire in sua difesa: IO HO SOLO ACCETTATO UNA DECISIONE DEL DIRETTIVO! Invece da parte loro i GRANDI PORCI devono assolutamente continuare a difendere la loro decisione ignobile dicendo che NON SI SONO SBAGLIATI PERCHÉ L’ART 18… bla bla bla… per riuscire alla fine a scusarsi per una norma di DIRITTO (come il mortadellone diceva) hanno mal interpretado e quindi evitando L’ILLECITO SPORTIVO, per abuso d’ufficio e flagrante conflitto d’interessi, e riuscire a scamparla con… Leggi altro »