A Foggia la città intera “non ci sta”, striscione al Comune

Tempo di lettura: < 1 minuto

La situazione in casa Foggia è finita come tutti speravano non finisse: con una retrocessione in Serie B, che senza penalizzazione e senza stravolgimenti di regole non ci sarebbe stata affatto (il Foggia infatti avrebbe avuto 43 punti conquistati sul campo e dunque si sarebbe portata in una posizione ben lontana dalle zone playout e retrocessione).

Ma cosa più grave, i tifosi si sono sentiti abbandonati dalla società, la società che solo 2 anni fa aveva spezzato la “maledizione” portando i rossoneri in Serie B dopo ben 19 anni dall’ultima volta. Non arrivano conferme, non arrivano certezze, arriva solo un “Arrivederci e grazie, è stato un onore”, è una svendita al prezzo simbolico di 1€. Questa piazza non merita questo, è uno schiaffo al bel gioco, è uno schiaffo ai valori sani dello sport, è uno schiaffo ad un club del sud con 99 anni di storia. Foggia merita giustizia ma soprattutto merita qualcuno che la ami davvero.

Fonte – Lagoleada.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di