Blitz allo Zaccheria e alla Tamma.La Finanza indaga su frode fiscale

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli uomini della Guardia di Finanza di Foggia e Bari, stanno eseguendo diverse perquisizioni allo Stadio di Foggia Pino Zaccheria, sede del Foggia Calcio e alla Tamma, pastificio di proprietà dei fratelli Fedele e Franco Sannella, patron anche della squadra locale di calcio che non è riuscita a iscriversi al campionato di serie C. Le perquisizioni sono state disposte dalla procura di Foggia per una presunta frode fiscale e riciclaggio connessi alla gestione del Foggia Calcio.

La documentazione

Stando ad indiscrezioni la procura dauna e la Guardia di finanza starebbe indagando su ipotesi di reato che vanno dalle false comunicazioni sociali, dichiarazioni fraudolenta mediante l’uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti e autoriciclaggio. Tutti connessi alla gestione della società sportiva Foggia Calcio riconducibile, dunque, ai fratelli Sannella. Oltre che ai fratelli Sannella e nelle sedi del Foggia Calcio, della Tamma e della Satel la Guardia di finanza di Foggia e Bari avrebbe eseguito perquisizioni anche agli imprenditori Armando Russo, Raffaele Zammarano e Andrea Angiuli.

Fonte – Corrieredelmezzogiorno.it

Lascia un commento

5
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
ValenciaFGMickycevFabio p Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Fabio p
Membro
Fabio p

E vada per l azionariato popolare.
Disponibile ai 1000 euro anche di più.
Ma penso ci si debba affidare ad un legale che conosca bene la materia..
Comunque presente!

cev
Membro
cev

Devono dannarsi all’infinito per il male che ci hanno fatto…buttate le chiavi a mare! Marciscano sti pezzi di mer.da!!! Forza Gdf: fategli il culo quanto il loro impero (ex a breve). Vafammok a loro, al ds e a quel nulla di presidente!!! Foggia è nostra, giustizia sarà fatta!!! Gi4nni Pir4zzini nuovo simbolo della rinascita!!! Zafò sempre e ovunque!!! Godooooooo!!!

cev
Membro
cev

Tutti ormai sappiamo come iniziarono le loro fortune…parlino i compaesani del Subappennino! Era ora…ci hanno preso per il cu.lo fino alla fine! Ora siamo noi tifosi veri a godere delle loro meritate sventure!!! Hann fà na mort frizzant!!! Merciscano mangiando ghiande in gabbia!!! 1.000.000 di Locampo…1.000.000 di Pelusi!!! Ed ora risorgiamo, non abbiamo bisogno di meschini faccendieri…B A S T A R D I !!!!

Micky
Membro
Micky

Uaglio’ ma mi I sannella che fine fanno fanno é affare loro, mo siamo pratici: uno che prende il titolo sportivo e riparte da D esiste o no??
Ci riesce il Roseto Valfortore (400 residenti al max) a fare un campionato di eccellenza a ottimi livelli…. Foggia può essere almeno un gradino più su del Roseto Valfortore e trovare una società seria almeno x iniziare dalla D a grandi livelli??

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Riguardo all’azionariato ho studiato tante formule, ho vissuto in Spagna 21 anni e da due sono in Francia. La fórmula spagnola è la più bella perché tutte le azioni vanno distribuite in piccole quote con un limite di quote per persona fisica o giuridica, poi di elegge un CDA con i voti e si sceglie un presidente. Ma come dice Ma Asunta è una fórmula che da noi sarebbe subito contraffatta, infatti i vari presidenti acquistano su falso nome per avere la maggioranza e giocare con i bilanci delle squadre. La fórmula francese invece è più solida perché permette che… Leggi altro »