100 anni di storia rossonera: il Calcio Foggia 1920 riparte dal logo dei satanelli

Reading Time: < 1 minute

Dopo una lunga trattativa con l’ex società il nuovo Foggia è riuscito ad ottenere il logo in comodato gratuito per un anno, in occasione del centenario del club. L’accordo, siglato in giornata, alla presenza di Lucio Fares, Davide Pelusi e il nuovo presidente Roberto Felleca, prevede anche l’opzione di acquisto.

Se inizialmente sembrava quasi impossibile, adesso i tifosi foggiani possono accennare un sorriso: i satanelli, di proprietà dell’ex società rossonera, continuano ad essere il simbolo del club rossonero e di un’intera città.

“I cento anni di storia con i satanelli sul petto, lato cuore” comunica sulla pagina Facebook la società di Felleca, che ha aggiornato subito la foto profilo con il vecchio logo.

“Il Calcio Foggia 1920 continuerà ad essere rappresentato dagli storici diavoletti sovrapposti, disegnati negli anni ’80 dal foggiano Savino Russo, realizzando così il sogno della tifoseria rossonera”.

Infine, proprio il nuovo presidente rossonero ha aggiunto: “Ringraziamo i fratelli Sannella ed il Dott. Fares per la totale disponibilità dimostrata nei nostri confronti. Era impensabile celebrare i cento anni di storia del nostro glorioso club senza i satanelli, marchio di fabbrica della squadra e rappresentativo di un’intera città. Avevamo preso un impegno con i nostri tifosi ed abbiamo mantenuto la parola: i satanelli sono tornati sulle nostre maglie e nella nostra casa, esattamente dove devono stare”.

Fonte – Giablucadimarzio.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments