C.Italia: Foggia-Nardò 4-3 (d.c.r.)

Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ il calcio di rigore di Gemmi a mettere il sigillo sul passaggio del turno per i rossoneri. Esordio tra le mura amiche convincente per i ragazzi di Mancini che davanti a quasi 5000 spettatori hanno cercato di chiudere la gara sin dalle prime battute, anche se la manovra non è stata molto fliuda. A far risultare convincente la prestazione dei ragazzi di Mancini è stato il carattere che i giocatori hanno mostrato. Eroe di giornata il portiere Fumagalli, che ha neutralizzato ben due rigori.

Foggia: Fumagalli; Loschiavo, Di Jenno, Cadili, Salvi, Salines, Campagna, Gentile, Iadaresta, Gemmi, Salatino. Allenatore: Mancini.

Nardò: Mirarco, Frisenda, Stranieri, Danucci, Centonze, Aquaro, Avantaggiato, Mengoli, Camara, Calemme, Cancelli. Allenatore: Russo.

Reti:

Ammoniti: 18′ Salines, 35′ Cancelli, 70′ Loschiavo

Danucci gol

Gentile gol

Mengoli gol

Iadaresta gol

Camara parato

Russo gol

Aquaro parato

Cannas parato

Calemme gol

Gemmi gol

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di