Viscomi: «Foggia, ora diamo di più»

Reading Time: < 1 minute

Il difensore sprona i rossoneri: «Ci aspettano 3 grandi sfide, a cominciare dal Taranto. Non facciamo errori».

Baluardo della difesa, grande personalità e uomo spogliatoio: in poco meno di due mesi Francesco Viscomi si è preso il Foggia.Il centrale ex Cesena è uno dei più positivi della squadra di Corda, anche se lui non è ancora soddisfatto: «La stagione è iniziata bene, ma non mi accontento mai -dice il centrale-. Potevo fare qualcosa di più, è chiaro che dobbiamo crescere ancora. Ora arrivano tre partite importanti e non bisognerà commettere errori». La prima sarà il derby di domenica pomeriggio con il Taranto: «Mi aspetto uno spettacolo straordinario sugli spalti -prosegue Viscomi-. Giocare allo Zaccheria è un onore, sto vivendo un’esperienza entusiasmante». Nell’ultima in casa un brutto colpo alla testa l’ha costretto ad uscire dal campo. «È stato un bello spavento, fortunatamente è andata bene. Ringrazio i tifosi per i tanti messaggi d’affetto ricevuti».

Porte chiuse – La squadra ha proseguito gli allenamenti a porte chiuse, come ha chiesto il tecnico Corda per la settimana che anticipa il derby con il Taranto. Non dovrebbero esserci particolari defezioni per la sfida di domenica pomeriggio allo Zaccheria. Sul fronte mercato potrebbe essere tesserato l’attaccante Gabriele Gibilterra (2000), l’anno scorso in C all’Albissola. Il giovane andrà a a potenziare il pacchetto under in attacco.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments