Sfuma un obiettivo del Foggia: Andrea Cocco si accasa in Serie C

Tempo di lettura: 2 minuti

La Società rende noto di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alla prestazioni sportive del giocatore Andrea Cocco. L’attaccante ha firmato con il club bianco un accordo valido sino al 30 giugno 2021. Nato a Cagliari l’8 aprile 1986, Cocco vanta in carriera 316 presenze e 80 reti, di cui rispettivamente 200 e 52 in Serie B.

Cresciuto calcisticamente nel vivaio del Cagliari, esordisce in Serie A il 19 dicembre 2005 occasione di Parma-Cagliari. Nella stagione 2005/2006 totalizza complessivamente 5 presenze in campionato e 2 presenze e 1 rete in Coppa Italia. Nella stagione successiva mette insieme con la maglia rossoblù 3 presenze e 1 rete in campionato (contro l’Udinese) e 2 presenze e 1 rete in Coppa Italia, prima di trasferirsi in Serie C1 a Venezia dove totalizza 9 presenze e 2 reti. Dopo l’esperienza in Serie C1 con la maglia della Pistoiese nel 2007/2008 (13 presenze e 1 rete), si trasferisce a Rovigo in Seconda Divisione mettendo a referto 21 presenze e 4 reti. Nella stagione successiva realizza 15 reti in 29 partite con la maglia dell’Alghero sfiorando l’accesso alla fase playoff del girone.

L’ottima stagione in maglia giallorossa gli vale le attenzioni dei club di categorie superiori e l’inizio della lunga militanza nel campionato cadetto. All’inizio della stagione 2010/2011 si trasferisce all’Albinoleffe dove realizza 5 reti in 30 apparizioni. Nell’annata successiva, ancora in forza al club bergamasco, migliora il proprio record chiudendo il campionato con 12 reti in 31 presenze. Nel 2012/2013 passa al Verona (17 presenze e 1 rete), mentre nella stagione successiva si divide tra Reggina (18 presenze e 1 rete) e Beira Mar, nella Serie B portoghese, dove mette insieme 12 presenze e 4 reti.

Nella stagione 2014/2015 si laurea capocannoniere della Serie B con la maglia del Vicenza che trascina sino al 3° posto in classifica totalizzando 20 reti in 37 partite, playoff compresi. Nel campionato seguente è in forza al Pescara, prima di trasferirsi a Frosinone e Cesena, dove nella seconda parte della stagione 2016/2017 totalizza 5 reti in 18 presenze. In estata fa quindi ritorno al Pescara dove, nei successivi 18 mesi, complice un infortunio al ginocchio, scende in campo in 13 occasioni mettendo a segno 2 reti. Nella seconda parte della scorsa stagione, il trasferimento al Padova.

L’arrivo a Olbia segna per Andrea il ritorno in Sardegna a distanza di 9 anni. Al giocatore vanno i migliori auguri per l’inizio di questa nuova stimolante esperienza insieme.

Fonte – Tuttoseried.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di