Foggia-Nocerina 2-0:finale

Reading Time: < 1 minute

Il Foggia, con un secondo tempo giocato ad alto livello, riesce a battere una Nocerina arcigna scesa allo Zaccheria con il chiaro intento di innervosire gli avversari.La gara vede un primo tempo noioso giocato in maniera blanda da tutte e due le squadre, i rossoneri reclamano la concessione di due rigori che sono sembrati netti.Nella ripresa scende in campo un altro Foggia che con l’ingresso di El Ouazni da più profondità ai suoi attacchi.Al terzo della ripresa vovie steso in area Cittadino, rigore e dal dischetto è lo stesso Cittadino a realizzare.I rossoneri sulle ali dell’entusiasmo chiudono nella propria metà campo gli avversari e a cinque minuti dal novantesimo chiudono la gara, El Ouazni ruba palla, passaggio a Gentile che con un cross serve Kourfalidis che mette in rete.Finisce la gara e i satanelli restano agganciati alla vetta della classifica

 

redazione foggialandia.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Dome 12
Dome 12
6 Mesi fa

Solito foggia dove gli avversari decidono di perdere o di vincere .. che noia di squadra.

ValenciaFG
ValenciaFG
6 Mesi fa

Primo tempo palla fai tu. Russo evanescente e Cittadino troppo discontinuo da lui passano troppe palle e quasi sempre si buttano via. Tortori anche se molto voglioso quasi sempre gioca solo. El Ouazni il nostro Bruno ha cambiato la squadra completamente, bravo pesante e tatticamente ottimo. Dopo 5’ stava già strigliando Corda per quelle palle di m… che buttavano avanti Cittadino e Viscomi et voila! Fuori Cittadino dentro Gentile e Mbaba e la squadra si trasforma. Sempre pericolosi e dimostrazione di potenza. Adesso Tortori deve capire che ha un signore e deve giocare cercando di capire al suo compagno. Gentile… Leggi altro »

Maurizio52
Maurizio52
6 Mesi fa

Bruno e Gentile non avevano i 90 minuti nelle gambe, sono entrati al momento giusto.
Avanti così.