Gioia Pelusi: «Grande Foggia». Ma il Potenza accusa l’arbitro

Reading Time: < 1 minute

«Siamo felici, la miglior risposta è arrivata dal campo. Grandi. Ora pensiamo al recupero col Bisceglie di mercoledì». Esulta così l’a.d. del Foggia Davide Pelusi. Sorride il Foggia dopo la prima vittoria in campionato. Contro il Potenza i rossoneri hanno sfoderato una prestazione gagliarda. Eppure la fascia di capitano assegnata al più giovane: Gaetano Vitale evidenzia tutti i malumori di un pre-gara vissuto tensione, dopo l’arrivo del terzo tecnico stagionale Marco Marchionni (ieri sera in tribuna). Una contestazione al capitano Gentile e al vice Anelli, calciatori vicini alla proprietà, avrebbe spinto lo spogliatoio ad assegnare la fascia al più giovane in campo. Gentile è stato tra i migliori. Polemiche Sul fronte lucano grandi polemiche per il gol convalidato a Dell’Agnello, che ha chiuso la gara. Infuriato il presidente Salvatore Caiata che uscendo dal campo ha detto all’arbitro: «Hai rovinato la partita». Troppo timidi i lucani, aggrediti dal pressing del Foggia per quasi tutto l’incontro. Isolato in avanti, Cianci non ha mai calciato in porta.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments