Il Foggia ingrana: 2-0 alla Casertana e seconda vittoria di fila

Reading Time: < 1 minute

Il recupero della gara della 2ª giornata lo decidono le reti di Rocca e Vitale in una gara a senso unico: Marchionni in zona play off.

Comincia a carburare il Foggia che, dopo la vittoria nel derby con il Bari, espugna anche il campo della Casertana con un 2-0 che poteva sicuramente essere molto più rotondo, portandosi così a quota 9 in classifica e lasciando fermi a 3 punti i campani. Avvio lento della gara nei primi minuti, che regala solo un tiro fuori di molto del rossoblù Fedato. Il risultato, però, cambia già al 10′. Naessens viene atterrato in area e l’arbitro concede il rigore ai Satanelli: dal dischetto Rocca non sbaglia, il Foggia è avanti 1-0. Passano 6′ e gli ospiti ci provano con il tiro al volo di Dell’Agnello messo in angolo. Poi la partita diventa nervosa, in particolar modo per la Casertana che rimedia le ammonizioni di Carillo e Buschiazzo nel giro di cinque minuti. Il primo tempo è un dominio quasi totale dei rossoneri, che vanno alla conclusione con Di Jenno e Vitale (due volte) senza trovare la porta. Nella ripresa, invece, torna in campo un’altra Casertana, più convinta e pericolosa con Castaldo, ma il Foggia trova il raddoppio: minuto 55′ Vitale mette in rete – aiutato dalla deviazione di Avella – il pallone dello 0-2 servito da D’Andrea. Al 66′ lo stesso Avella salva il possibile terzo gol fermando il rossonero Rocca, ma il Foggia continua a premere e Buschiazzo per poco non rischia di combinare la frittata: Baldè non sfrutta l’occasione. I rossoneri vanno vicinissimi al terzo gol con il palo colto da Rocca, sbattendo poi su un miracolo di Avella che, di piede, salva sulla linea il tiro a botta sicura di Garofalo.

Fonte – Corrieredellosport.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ultimo R/N
Ultimo R/N
23 Giorni fa

PIEDI PER TERRA E NAVIGARE TUTTI NELLA STESSA PARTE 🙂 🙂 🙂