Monopoli ha il problema del gol. Solo Starita non può bastare

Reading Time: < 1 minute

Sono sue le uniche tre reti degli attaccanti di Scienza. Con la crisi di Montero il reparto avanzato sta faticando.

Il Monopoli a caccia del riscatto nel ritrovato derby con il Foggia. La sconfitta di lunedì a Caserta ha segnato il punto più basso della lunga gestione Scienza, alla quarta stagione in biancoverde.
Navigare stabilmente nella parte destra della classifica è una anomalia per chi negli ultimi
tre tornei ha centrato agevolmente i playoff. per di più nell’ultimo il Monopoli è risultato
l’autentica rivelazione della Serie C. Centrato l’insperato terzo posto, addirittura non sono
mancati i rimpianti per non aver conteso alla Reggina, battuta al Granillo a ridosso dell’emergenza Covid19, il salto in Serie B. Un cammino che sembra ormai lontano anni luce, anche sepesa come un macigno la rivoluzione estiva che ha ridimensionato lo spessore dei biancoverdi.

Attacco sterile – Uno scossone tecnico che ha influito in primo luogo sul reparto
offensivo. Sono solo 3, tutti di Starita, finora i gol messi a segno dall’attacco biancoverde
dove appare sempre più in difficoltà lo spagnolo Montero, ormai accantonato da Scienza da
qualche partita. Una criticità della quale si dovrà fare di necessità virtù fino alla riapertura
del mercato. E domenica c’è da affrontare il Foggia. Sarà necessario rispolverare la grinta del
passato anche per sopperire all’assenza per squalifica del play Giorno, uno dei pochi reduci
del Monopoli delle meraviglie. La classifica, ora, non può più attendere…

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments