Foggia-Juve Stabia, sfida playoff. Le probabili formazioni

Reading Time: 2 minutes

Terminata la lunga sosta dopo le festività natalizie, si ritorna al calcio giocato anche in serie C. Questa sera alle ore 21:00 presso lo Stadio Pino Zaccheria andrà in scena il match di chiusura del 18 esimo turno del giorne C tra Foggia e Juve Stabia. Per il Foggia molta l’attesa, sia per via dei risultati delle contendenti estremamente favorevoli, sia perché in caso di 3 punti si vedrebbero catapultati in terza piazza solitaria e confermerebbero sempre più la zona playoff. Altro scenario per la squadra campana, che ha (al netto di quella da giocarsi questa sera) ancora 2 match da dover disputare visto il rinvio del match contro la Casertana dell’ultimo turno. Eventuali vittorie che significherebbero punti importanti per tenere il cuore della zona verde per disputare poi gli spareggi-promozione. Dopo le recenti diatribe societarie, ed una possibile cessioni in vista, il Foggia di Marchionni ha il dovere di proseguire con l’ottimo trend di risultati che ha finora ottenuto: imbattuto da 6 turni di cui gli ultimi 4 conquistando il massimo risultato. Anche la squadra dell’ex Padalino non è in un brutto momento, non perde dal 12 Novembre ed è imbattuta da 5 turni, di cui 3 pareggi e 2 vittorie.

I precedenti tra due squadre allo Zaccheria è a netto favore dei padroni di casa, che dei 7 disputati ne hanno vinti ben 6, una sola invece l’occasione di vittoria della Juve Stabia. Mai la sfida tra le due squadre in terra pugliese è terminata in parità.

Arbitro del match sarà Andrea Colombo di Como, assistito da Pietro Pascali di Bologna e Alex Cavallina di Parma. Quarto uomo invece sarà Davide Moriconi di Parma.

QUI FOGGIA:

Inizia il nuovo anno con molte assenze il Foggia, che per oggi non potrà contare sulla freccia Kalombò, costretto a scontare una squalifica di una giornata. Non convocati neanche Spadoni, Aramini e Di Stadio che fanno i conti ancora con acciacchi fisici. Non convocati per scelta tenica da mister Marchionni neanche Ndiaye, Mascolo e Dema, ma ritrova Agostinone che probabilmente prenderà un posto in panchina. Dunque l’undici rossonero dovrebbe schierarsi con un 3-5-2 con Fumagalli tra i pali, Anelli, Gavazzi e Del Prete in difesa. Rientra Di Masi sulla corsia di destra, mentre sulla sinistra sarà ancora Di Jenno a calcare il terreno, in mezzo Salvi con Rocca e Vitale mezze ali. In avanti invece attacco a due con Curcio-D’Andrea.

QUI JUVE STABIA:

Rientrando allo Zaccheria sicure emozioni investiranno l’ex Padalino, ma dopo il fischio d’inizio non ci sarà più spazio per i sentimenti. Anche il tecnico dei campani oggi dovrà fare i conti con numerose assenze, 5 infatti gli indisponibili: Bovo, Cernigpi, Lia, Mulè e Volpicelli. Assenze importanti dunque, che costringono a ripensare allo schieramento iniziale che in ogni caso dovrebbe essere un 4-3-3 con Tomei in porta, Garattoni, Allievi, Troest e Rizzo il quartetto arretrato. In regia Berardocco con ai suoi fianchi Mastalli e Scaccabarozzi. In attacco pronto il trio Fantacci-Romero-Orlando.

Ecco le probabili formazioni della sfida che potrete seguire in diretta grazie al LIVE MATCH di TuttoC.com:

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Del Prete; Di Masi, Vitale, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio, D’Andrea.
A disp: Vitali, Galeotafiore, Germinio, Agostinone, Cardamone, Morrone, Raggio Garibaldi, Garofalo, Dell’Agnello, Balde.
All: Marco Marchionni.

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Garattoni, Allievi, Troest, Rizzo; Mastalli, Berardocco, Scaccabarozzi; Fantacci, Romero, Orlando.
A disp: Russo, Golfo, Bentivegna, Lazzari, Cordomaz, Guarracino, Vallocchia, Russo, Bubas, Oliva, Ripas.
All: Pasquale Padalino

Arbitro: Andrea Colombo (Ass. Pascali e Cavallina, IV° Moriconi).

Fonte – Tuttoc.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments