Calendario congelato. La Serie C può salire a 62 club

Reading Time: < 1 minutes

Dopo che Campobasso ha deciso di rivolgersi al Consiglio di Stato, lo seguirà a breve anche il Teramo, i vertici della Lega Pro, hanno deciso di fissare nella prossima settimana la riunione del Direttivo, nel quale verranno decise le nuove date per la partenza dalla stagione 2022/23, quasi sicuramente posticipate dall’ultimo week end di questo mese (27/28 agosto), al primo week end di settembre: sabato 3 e domenica 4 con i calendari dei tre gironi di Serie C stilati tra il 26 o 27 agosto. Non si disputeranno domenica 21 agosto le partite del primo turno eliminatorio della Coppa Italia, dove non prendono parte Feralpisalò, Catanzaro, Reggiana e Padova (hanno partecipato alla Coppa di A e B), che entrano nella fase successiva. Attualmente sono 60 le società di Serie C, ma il rischio che si possa arrivare a 61 o 62 club porterebbe a un girone extra large, con parecchi turni infrasettimanali, oltre alle sfide della Coppa Italia al mercoledì.

Fonte – Tuttosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments