Akragas, contro il Foggia servono i “giganti”: Rigoli contro De Zerbi

Tempo di lettura: 1 minuto

Il punto conquistato in casa del Lecce è stato dettato dall’astuzia tattica di Pino Rigoli, l’allenatore non ha lasciato nulla al caso. Il tecnico è pronto a riconfermare parte della formazione, Di Piazza è carico e Vono è pronto a “volare”.

L’Akragas all’assalto del Foggia. Pino Rigoli è pronto a sfidare Roberto De Zerbi, due allenatori giovani e con grande fame. Rigoli ha risollevato le sorti dell’Akragas, De Zerbi con uno “squadrone” ha vinto la Coppa Italia e lotta per il campionato. Foggia e Akragas si giocherà lunedì sera, la sfida è di per sè affascinante, ma i biancazzurri dovranno scendere in campo concentrati ed organizzati.

Il punto conquistato in casa del Lecce è stato dettato dall’astuzia tattica di Pino Rigoli, l’allenatore non ha lasciato nulla al caso.  Il tecnico è pronto a riconfermare parte della formazione, Di Piazza è carico e Vono  è pronto a “volare”.

Per la sfida l’allenatore dei “giganti” ha convocato i seguenti giocatori: Maurantonio, Vono, Lo Monaco, Capuano, Muscat, Cazè da Silva, Marino, Grea, Aloi, Greco, Vicente, Mauri, Dylgerov, Madonia, Salandria, Leonetti, Cristaldi, Di Piazza, Fiore, Di Grazia, Roghi. La sfida inizierà alle 20 e 30, Foggia e Akragas hanno voglia di scrivere la storia, destini diversi ma la fame è la stessa.

Fonte – Agrigentonotizie.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di