Addio sogni di B diretta

Iemmello Foggia

Con la sconfitta di oggi il Foggia deve dire addio ai sogni di serie B diretta. , Quella maturata quest’oggi in quel di Cosenza e’ una  sconfitta che sa di beffa. Accade tutto nel finale di partita, Coletti atterra in area Arrighini, rigore trasformato da La Mantia. Dopo un solo giro di lancette c’ì il rigore per il Foggia: Angelo va giu in area, sul dischetto si presenta Iemmello che per ben due volte si fa rispingere il tiro da Perina. Ennesimo rigore sbagliato dal Foggia ed addio sogni di B diretta. Adesso bisogna concentrarsi per arrivare al meglio ai play off.

 

 

Redazione Foggialandia.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

28 Commenti on "Addio sogni di B diretta"

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Ospite

Oggi CI SIAMO BATTUTI DA SOLI !!!
NON L’ABBIAMO VOLUTA BUTTARE DENTRO.
Agnelli e Iemmello deconcentrati al massimo sono stati sempre fuori partita….
Come al solito nei momenti che contano vengono fuori i nostri soliti difetti. di carattere.

Cuore Rossonero
Ospite

Benevento promosso in B e noi abbiamo fatto un REGALO ENORME ad una squadra mediocre come il Cosenza che potevamo letteralmente schiacciare e che invece siamo riusciti a far resuscitare !!!!

Cuore Rossonero
Ospite

SIAMO TERZI !!! e con un’avversario RESUSCITATO DA NOI in più…
Non stiamo sereni perchè hanno vinto tutte tranne noi che ci siamo complicati terribilmente la vita !!!!

Frax
Ospite
Il Calcio è assurdo. Il Cosenza ha difeso in 11 sperando che succedesse qualcosa. E qualcosa è successo. Un’altro rigore inventato contro di noi. L’arbitro poi cerca di rimediare (anche se c’era tutto il fallo su Angelo) ma non sa che il Foggia segna 1 rigore ogni 5. Questa volta nemmeno su ribattuta siamo riusciti a metterla dentro, per non dire che il rigore più clamoroso lo aveva sbagliato Angelo nel primo tempo. Che dire, il tempo e il campo pesante ci hanno fortemente penalizzati. Il primo posto è andato (ma forse meglio così), ora bisogna fare slmeno 3 punti… Leggi altro »
Cuore Rossonero
Ospite

Amici non scriviamo che meritavamo noi di stare al posto del Benevento (ennesimo 1-0 anche oggi), che siamo i più forti, i più belli e i più intelligenti perchè saremmo solo dei presuntuosi…
Abbiamo regalato tanti di quei punti per le nostre incapacità (o sfortune come preferite) che ci meritiamo di stare dove stiamo…
Ho solo un rammarico…. bisognava difendere il preziosissimo secondo posto e non ci siamo riusciti…
E adesso che il Benevento è promosso credete che vincerà anche con il Lecce ???

Frax
Ospite

Naturalmente per il secondo posto il Lecce non deve vincere a Benevento, ipotesi che mi sembra fantascientifica visto che hai giallorossi basterà un misero pareggio per festeggiatd in casa la loro prima promozione (immeritata) in serie B!!!

Mauro
Ospite
Non rompo del tutto il silenzio stampa ma devo dire un paio di belle cose! Oggi è la prova lampante di perché non siamo in B. I rigori si segnano. Iemmello se ne vada pure prima dei play off per altri lidi se no ci farà perdere anche quelli in eventuali partite che probabilmente finiranno ai rigori. Maza e Sarno per me devono cominciare sempre dalla panchina. Ora vinciamo con il Martina e ipotechiamo i play off. Poi secondi, terzi o quarti non è quello che ci farà andare B con più o meno facilità. Sarà dura ai play off… Leggi altro »
Cuore Rossonero
Ospite

Questa è una sconfitta subdola perchè ci rimette nella condizione mentale di dover vincere a tutti i costi…. mentre prima eravamo molto più padroni del nostro destino e relativamente tranquilli !!!
Adesso con il Martina in casa sarà molto più complicata e con l’aspetto psicologico profondamente modificato…

Mauro
Ospite

Si ma se non battiamo il martina in casa è inutile pensare di poterci giocare la B! Cmq vada sono certo di una cosa. B o non B per il prossimo quinquennio lotteremo sempre per vincere il Campionato poi se si va in B e via discorrendo prima dei prossimi due o tre anni, tanto meglio. Il futuro è nostro, almeno lo spero. Torno in silenzio, ho già parlato troppo!

Cuore Rossonero
Ospite

Oggi sono mancati in molti.
Agnelli Iemmello e Sarno su tutti.
Oggi io salvo solo Vacca (sprecato in C) e Micale… che a parte il rigore su cui non ha potuto nulla mi è sembrato a suo agio.

Frax
Ospite

Il Benevento NON È IN B!!! Se perde le prossime due partite e il Lecce il Lecce le vince va ai Play Off!!! Quindi non credo proprio che perderanno con i salentini (il pareggio è hià scritto). Siamo noi che dobbiamo fare 3 punti per guadagnarci matematicamente i Play Off o 6 per guadagnarci matematicamente il secondo posto (ripeto il Lecce non vincerà a Benevento nemmeno se nevica ad Agosto). Quanto ad Angelo sono ottimista, l’ho visto uscire dal campo sulle sue gambe. Dovrebbe aver preso solo una fortissima “botta” a tibia e perone inferiori. Credo lo recupereremo!!!

Vittorio
Ospite
allora,chiedo scusa da subito per la veemenza con cui rispondo,ma già sono nervoso per una partita scippata totalmente…ora mi tocca continuare a leggere che iemmello se ne deve andare!!!??????massimo so che tifi Foggia con passione,ma è’ allucinante avere il coraggio di continuare a parlare così di un giocatore che ci ha fatto vincere quasi tutte le partite che abbiamo vinto!!!!ha sbagliato il rigore e allora???dimentichi tutti i goal fatti anche solo nelle ultime 10 partite più la coppa?come lotta?come torna in difesa???lo vuole mezza serie B dicendo che uno come lui in c è’ uno sfregio…e noi diciamo che se… Leggi altro »
Mauro
Ospite

Angelo ha avuto un pestone sulla caviglia che si è girata leggermente, speriamo bene! Cmq alla B diretta è da un bel pezzo che non ci credevo più. Adesso però battiamo il Martina e non carichiamo di pressioni l’ambiente per vincerli a tutti i costi sti play off che tra l’altro ci portano sempre male, 5 presenze e cinque sconfitte, nell’ordine: Paternò, Avellino, Cremonese, Benevento e Matera i nostri giustizieri dell’ultimo 15ennio! Ma prima o poi dobbiamo pure sfatarli sti tabù. Forza Foggia e a dopo i play off.

Frax
Ospite
Rispondo a cuore rossonero. Forse è proprio il contrario. La pressione di dover vincere per tenere acceso il sogno primo posto ci ha innervosito. Poi è bene chiarire che se c’era una squadra che doveva vincere questa era il Foggia! Mi è sembrato di rivedere la gara interna col Monopoli. CORAGGIO, sbagliamo i rigori ma siamo sempre una squadra forte!!! I PLAY OFF SONO UNA LOTTERIA!!! DOBBIAMO SUPERARE 3 SQUADRE E SIAMO IN B!!! SECONDO ME QUESTA SQUADRA CE LA PUÓ FARE!!! Oggi, poi, con un campo asciutto sarebbe stato molto diverso. Per catenacciari come il Cosenza di Roselli giocare… Leggi altro »
Vittorio
Ospite

Quoto ogni singola parola Francesco!

Cuore Rossonero
Ospite

Scusate io non parlerei di rigori regalati perchè c’erano entrambi e l’arbitro è stato il migliore della partita !!!
Poi lasciatemi dire che Iemmello quando va osannato va osannato ma OGGi non non ERA LUI….e lo si è visto quabdo tutto solo davanti al portiere ha passato la palla ad Agnelli !!! …Non è da capocannoniere della Lega Pro.
E il rigore sbagliato è la conferma che oggi LUI NON C’ERA o, meglio, non era il solito Iemmello.

Frax
Ospite

E dico dippiù. A cosenza questa vittoria se la cacciano nel cuxo!!! Calendario alla mano arriveranno quinti!!!

Cuore Rossonero
Ospite

Per come la vedo io oggi avremmo dovuto giocare con una serenità ed una leggerezza (ma non senza concentrazione) che avremmo dovuto fargli almeno tre reti solo nel primo tempo…
Era il Cosenza che, ritengo, portava sulle spalle il fardello psicologico della vittoria, altrimenti era fuori dai giochi definitivamente !!!
Invece siamo ricaduti nell’errore della mancanza di cattiveria e cinismo realizzativo che tante volte ci ha accompagnato in questo campionato..
Poi è chiaro che siamo in piena corsa e con tutte le carte in regola per finire trionfalmente la stagione.
Ma oggi abbiamo solo regalato la vittoria ai calabresi.

Frax
Ospite

Dire che Iemmello oggi ha molte colpe per la nostra sconfitta è un conto, una giornata storta puó capitare, e poi non è un rigorista! Contestarlo e dire che se ne deve andare è completamente da fuori di testa!!! Cosa dovremmo fare di d’Angelo allora che ha sbagliato un goal che segnava anche mia zia di 94 anni? Daiiii, vabbè la rabbia, ma questa è la sconfitta che ci costa meno in tutto il campionato (o pensavate davvero di arrivare primi?). L’importante è aver dominato anche oggi nonostante il campo allagato! Il risultato finale è stata solo una amara “circostanza”.

Mauro
Ospite

Scusa Vittorio, ma sono padrone di esprimere le mie idee? A ma Iemmello non piace, non mi è mai piaciuto e son contento che l’anno prossimo vada via e meno male. Sai quanti attaccanti più forti di lui ingaggeremo? Tanti. Se fosse arrivato Mazzeo al suo posto sicuro i rigori magnati da principino pietro erano gol e punti pesanti. Mo però me ne voglio uscire in buon ordine ed andare in silenzio.

emilio battisti
Ospite
Ho aspettato ad intervenire perchè come tutti ero amareggiato. Passata la rabbia dico che non dobbiamo buttare tutto a mare. La squadra c’è e lotterà fino alla fine per la migliore posizione nei play-off e dopo potrà affrontare chiunque. Non credo che ci sia un blocco psicologico come a febbraio, perchè hanno convinzione dei mezzi e possono superare una giornata ….storta. Non penso che qualcuno dei ragazzi abbia perso gli stimoli, forse lo stop e il terreno di gioco non favorevole li ha penalizzati più degli altri. Abbiamo una rosa che permette di variare schema in qualunque momento. Purtroppo da… Leggi altro »
attilio1982
Ospite

caro massimo. tu sei libero di commentare come vuoi ma giocatori come i nostri le altre squadre di lega pro se li sognano. il cosenza sembrava l’armata brancaleone al nostro cospetto. un plauso grande va fatto a di bari per aver allestito l’unico vero squadrone del girone c. che poi non siano girate bene le cose in un determinato periodo e che le cause siano a noi oscure siamo tutti d’accordo

Vittorio
Ospite

Certo Massimo,liberissimo,ci mancherebbe…io mi permetto solo di dire la mia come te,visto che il tuo commento è’ certo rivolto al forum;)….comunque hai scritto che iemmello dovrebbe andarsene prima dei play off e non dopo,per me contraddicendo il tuo stesso messaggio successivo in cui scrivi di non caricare l’ambiente negativamente prima dei play off…comunque fa nulla,ognuno giustamente dice la propria,ma
Con tutto rispetto,paragonare iemmello a mazzeo è’ un delitto!magari segna i rigori,ma
Ha fatto tutti i goal di Pietro?forse ho letto male
Io la
Classifica marcatori…comunque al
Di la’ dei punti di vista,spero a fine stagione si possa festeggiare insieme…forza Foggia non mollare!!!

Cuore Rossonero
Ospite
Solo a rivedere gli highlights del primo tempo un qualsiasi profano avrebbe visto tre chiare palle gol per noi, non realizzate.Poi se aggiungiamo il super-altruismo che oggi ha colto chiunque si trovasse davanti alla porta del Cosenza e infine la nostra atavica incapacità di segnare i calci di rigore, si può dire che questa è una partita da aggiungere al lungo elenco delle “incompiute” stile Monopoli in casa.Ed è questo farci male da soli che io non digerisco e non digerirò mai.Oggi eravamo nella condizione fisica e mentale di schiacciare un modestissimo Cosenza che invece siamo riusciti a far risorgere… Leggi altro »
emilio battisti
Ospite
Se rivedete il rigore di Iemmello, ci sono 3 del Cosenza oltre a qualcuno dei nostri in aerea. Il regolamento dice che va ripetuto, perchè non viene applicato. Vedo arbitri che fischiano falli al contrario in aerea. Coletti ha subito fallo e doveva essere fischiata la punizione a nostro favore, non il rigore. Il giudice di linea era vicino all’azione e doveva vedere che a Coletti veniva tirata la maglia. Ma il commissario arbitrale comunica al designatore questi errori? Non è possibile che abbiamo sempre terne poco preparate. Questo dovrebbe chiedere la società e non dire degli eventuali giochi del… Leggi altro »
emilio battisti
Ospite

Oltre alle mie lamentele sugli errori arbitrali, devo dire che abbiamo avuto una giornata con alcuni giocatori non in palla ma che nonostante tutto abbiamo creato diverse occasioni da rete, come nelle altre giornate, purtroppo è andata storta. Comunque la squadra c’è e penso e spero che giornate così non ci ricapitino più. Tutti i ragazzi vanno incoraggiati e se qualcuno non piace, bisogna sostenerlo lo stesso. Se poi l’anno prossimo va via ci sarà qualche tifoso più contento. Speriamo però che ci porti in serie B.

ippotomas
Ospite

A parte la delusione momentanea, non è cambiato granché. Se non ci suicidiamo con Martina e Juve Stabia, arriviamo secondi. Oggi abbiamo avuto l’ulteriore dimostrazione del fatto che non siamo arrivati primi perché siamo immaturi. Non so a voi, ma questo fatto attenua un pò il mio rammarico.
Adesso pensiamo ai play off evitando polemiche e cali di tensione. Serve tanta tanta concentrazione. Speriamo solo di non arrivare ai rigori ……..

Frax
Ospite
Non è cambiato assolutamente niente. Dobbiamo vincere due partite per arrivare secondi (Benevento lecce finisce in parità).Male che vada con una sola vittoria siamo sicuri dei Play Off. La squadra c’è . Oggi si è perso solo per il campo pesante, l’arbitro e la sfortuna. Da un punto di vista psicologico è meglio arrivare lottando al secondo posto che rimanere delusi di aver perso la serie B magari per 1 punto. L’unica cosa che è cambiata è che se il Bassano fa 9 punti (vincendo noi con Martina e Juve Stabia) arriveremmo seconde tra le seconde. Ora incoraggiamo i ragazzi… Leggi altro »