Pazza idea Matera. Nella Città dei Sassi può rinascere Zemanlandia

zeman7 600
Tempo di lettura: 1 minuto

Palermo, Licata, Foggia, Parma, Messina, Lazio, Roma, Napoli, Salernitana, Lecce, Brescia, Pescara e infine Cagliari. Questa la lunga lista di squadre che nell’arco di quarant’anni hanno visto sedere sulla propria panchina (anche in più di un’occasione) Zdenek Zeman. Un tecnico tanto amato quanto odiato che ha lasciato un’impronta importante nel calcio italiano per il suo modo spregiudicato di intendere il calcio e il suo essere senza peli sulla lingua o mezze misure che gli hanno permesso di entrare nell’immaginario collettivo italiano con un fiorire di pubblicazioni, siti e gruppi musicali dedicati alla figura del boemo eletto paladino del calcio pulito e verace.

Dopo appena una stagione a Lugano in Svizzera, con cui si sta salvando nella massima divisione elvetica, Zeman potrebbe tornare in Italia per un’altra tappa del suo tour. Il patron del Matera Saverio Columella è infatti partito per una missione all’estero per cercare un nuovo tecnico e tutti gli indizi portano proprio al boemo che rappresenterebbe un vero e proprio colpo, sopratutto d’immagine, per l’ambizioso club lucano. Matera potrebbe quindi essere la nuova patria di Zemanlandia con l’obiettivo di conquistare la Serie B. Una pazza idea quella balenata negli ultimi giorni nella testa di Columella, patron che ci ha abituato a grandi e inattesi colpi, che sta prendendo piede in queste ore e potrebbe presto concretizzarsi. Una nuova tappa italiana per Zeman per dimostrare di saper ancora divertirsi e divertire dopo l’avventura amara sulla panchina del Cagliari in Serie A.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Facebook Comments

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ludovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Ospite
Ludovico

Per il maestro una sfida stimolante…Noi speriamo di essere altrove l’anno prossimo.
Su altri palcoscenici…