Tim Cup 2016/2017: le decisioni del Giudice Sportivo

giustizia.sportiva

Di seguito il comunicato con le decisioni del Giudice Sportivo dopo il primo turno eliminatorio di Tim Cup 2016/2017. La gara Matera-Caronnese, terminata 2-1 a favore dei lucani sul campo, è stata decretata vinta a tavolino dallo stesso Matera per 3-0, poiché gli ospiti hanno schierato il giocatore Filippo Sgarbi, che invece doveva scontare una squalifica:

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:
Gara Soc. MATERA – Soc. CARONNESE
Il Giudice sportivo, rilevato che gli atti ufficiali attestano che la Soc. Caronnese ha fatto partecipare alla gara il calciatore Sgarbi Filippo squalificato (CU 77 del 3 novembre 2015); visto l’art. 17 n. 5 lett. a) CGS; delibera di sanzionare la Soc. CARONNESE con la perdita della gara per 0-3. Si riportano nel comunicato le eventuali sanzioni comminate nel corso della gara.

SOCIETA’
Ammenda di € 150,00 : alla Soc. ANCONA per avere, suoi sostenitori, nel corso della gara, fatto uso reiteratamente di un fischietto disturbando il regolare svolgimento del giuoco.

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
BENEDINI Giacomo (Carrarese): per avere, al 13° del secondo tempo supplementare, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito volontariamente con un calcio la gamba di un calciatore della squadra avversaria.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BATTISTINI Matteo (Carrarese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
OBODO Kenneth Ogochuk (Sudtirol): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
TANAS Giacomo (Caronnese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 250,00 (PRIMA SANZIONE)
AGNELLI Cristian (Foggia): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

AMMONIZIONE PRIMA SANZIONE
MARCHI Alessandro (Livorno)
MELONI Giuseppe (Campodarsego)
PERILLI Simone (Reggiana)
VANNUCCHI Gianmarco (Alessandria)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE PRIMA SANZIONE
ALLIEVI Nicholas (Feralpisalo’)
ALTOBELLI Mattia (Teramo)
AMENTA Federico (Juve Stabia)
AQUILANTI Antonio (Feralpisalo’)
AYA Ramzi (Fidelis Andria)
BACLET Allan Pierre (Cosenza)
BARTOLI Nicola (Montecatini)
BASSOLI Alessandro (Sudtirol)
BEARZOTTI Enrico (Arezzo)
BEDIN Maurizio (Campodarsego)
BIZZOTTO Nicola (Bassano Virtus)
BUSON Alberto (Campodarsego)
CANALINI Giacomo (Seregno)
CENETTI Giacomo (Bassano Virtus)
CHIRICO Cosimo (Foggia)
CORRADI Mattia (Arezzo)
CORSINELLI Francesco (Pontedera)
COSENZA Francesco (Lecce)
D’ORAZIO Tommaso (Teramo)
DEROSE Francesco (Matera)
DI NUNZIO Francesco (Sudtirol)
FRANCHINI Federico (Maceratese)
GAMBINO Giuseppe (Cosenza)
GENTILE Federico (Robur Siena)
GERBO Alberto (Foggia)
GOMES RIBEIRO Filipe (Padova)
LUCIANI Alessio (Arezzo)
MALACCARI Nicola (Maceratese)
MARRAS Manuel (Alessandria)
MARSILI Massimiliano (Carrarese)
MASCIANGELO Edoardo (Arezzo)
MATERA Antonio (Fidelis Andria)
MATUTE Kelvin (Casertana)
MINESSO Mattia (Bassano Virtus)
NAVAS Gaetano (Grosseto)
NOCCHI Timothy (Tuttocuoio)
ONESCU Daniel (Fidelis Andria)
PANARIELLO Aniello (Robur Siena)
PELLINI Stefano (Tuttocuoio)
PEREIRA NETO DE SOUSA Leonidas (Padova)
PEZZELLA Luigi (Casertana)
PICCINNI Marco (Fidelis Andria)
POLAK Jan (Cremonese)
POLVERINO Emanuele (Fermana)
POTENZA Alessandro (Casertana)
RAJCIC Ivan (Casertana)
RANELLUCCI Alessandro (Feralpisalo’)
RANTIER Julien (Bassano Virtus)
RICCI Luca (Ancona)
RONDANINI Ivan (Robur Siena)
SETTEMBRINI Andrea (Feralpisalo’)
SGARBI Filippo Lorenzo (Caronnese)
SPEROTTO Nicolo (Como)
TAIT Fabian (Sudtirol)
TANASA Andrei (Campodarsego)
TANTARDINI Riccardo (Feralpisalo’)
TITO Fabio (Foggia)
VALENTE Giulio (Seregno)
VARFAJ Ani (Grosseto)
VIDETTA Alessandro (Pontedera)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 250,00 (PRIMA SANZIONE)
FALCONIERI Vito (Grosseto): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE PRIMA SANZIONE
FOGLIA Fabio (Arezzo)
POZZEBON Demiro (Messina)
TUTINO Gennaro (Carrarese)

ALLENATORI AMMONIZIONE CON DIFFIDA
ASTA Antonino (Feralpisalo’): per avere, al 10° del secondo tempo supplementare, uscendo dell’area tecnica, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Fonte – Tuttolegapro.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di