Il punto della Lega Pro – Fra le grandi steccano Parma e Cremonese

GIRONE A

Vincono Livorno e Alessandria, si blocca la Cremonese. Questi i risultati più importanti della prima giornata in un girone nord-ovest caratterizzato da numerosi pareggi. I labronici hanno la meglio sul Racing Roma grazie a una rete del bomber Cellini, mentre i Grigi ringraziano il neo acquisto Gonzalez per espugnare il terreno della Pro Piacenza. Le due squadre balzano così subito in testa affiancate da due club che lotteranno per ben altri obiettivi come Giana Erminio, 2-1 sulla Carrarese, e Renate, 2-1 sull’Olbia nell’anticipo. Pareggiano invece tutte le altre a partire dal Como che rimonta sull’Arezzo dopo essere andato sotto due reti, passando per la Cremonese, che non va oltre lo 0-0 sul campo della Viterbese, fino al Siena che impatta 1-1 contro il Pontedera in uno dei tanti derby toscani. 1-1 anche fra Lucchese e Piacenza, mentre Lupa Roma-Pistoiese e Prato-Tuttocuoio finiscono col risultato di 2-2.

GIRONE B

Fra le favorite per la vittoria finale solo il Venezia porta a casa il bottino pieno in una prima giornata monca a causa dei rinvii delle sfide Sambenedettese-Padova e Albinoleffe-Maceratese. Il club di Inzaghi si impone di misura sul Forlì al Penzo e parte col piede giusto in questa nuova avventura in Lega Pro. Fra le grandi vince anche il Bassano nel big match contro la Reggiana in una gara tirata fino all’ultimo secondo, mentre finisce 0-0 il derby emiliano fra Modena e Parma. Non sbaglia il primo colpo neanche il Sudtirol che si impone per 2-0 in casa sul neopromosso Fano portandosi così subito a quota tre dove si trovano anche il Lumezzane – 2-0 sul Teramo – e il Santarcangelo che compie la prima impresa stagionale battendo 3-1 il favorito Feralpisalò. Finiscono invece in parita Pordenone-Gubbio e Ancona-Mantova, entrambe terminate sull’1-1.

GIRONE C

In attesa del Foggia, in campo domani sera nel derby con la Fidelis Andria, vincono le altre grandi del Girone meridionale, ovvero Catania e Lecce. Gli etnei hanno la meglio sulla Juve Stabia nell’anticipo del sabato grazie alle reti di Calil, Paolucci e Di Cecco che rimontano quella di Lisi, i salentini invece vincono in trasferta contro il Monopoli grazie alle stelle Caturano e Torromino. Vittoria anche per il Cosenza nel derby calabrese col Catanzaro, un 0-3 che non ammette repliche e fa volare in testa i rossoblù. Nella sfida fra neopromosse il Fondi ha la meglio, in maniera netta, sulla Reggina mentre nel derby siculo Messina-Siracusa i peloritani si impongono per 3-1. Gli unici pareggi del girone sono invece quelli fra Akragas e Vibonese e Taranto e Matera.

Fonte – Tuttomercatowrb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di