Foggia-Taranto: Tre punti con il minimo sforzo

Reading Time: < 1 minute

I rossoneri riconquistano la vetta della classifica grazie ad una partita comandata dal primo all’ultimo minuto.Molto deludente la squadra ionica, pessimo il suo gioco e pessima la prestazione dell’ex Mauro Bollino che alla vigilia ha cercato inutilmente di infiammare la gara.La partita vede sempre il Foggia con il pallino del gioco, anche se la prima frazione di gioco termina a reti inviolate.Nel secondo tempo i rossoneri sbloccano subito il risultato grazie all’eurogol di Angelo.A quel punto tutti pensavano ad una reazione dei rossoblu, ma l’unica cosa che gli riesce e quella di buttare la palla in fallo laterale.La partita viene chiusa da Letizia ben servito da Riverola.

 

Redazione foggialandia.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio Milano
Antonio Milano
3 Anni fa

Vincere e siamo a sei… Goduria immensa perché si comincia a vedere anche il bel gioco.

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Adesso a prenderci e fare lo scalpo allo stitico . ‘Za Fo’

Ludovico
Ludovico
3 Anni fa

Hanno provato ad accendere gli animi in settimana questi tarantini…ma onestamente era l’unica cosa che potessero fare….
Per il resto sono lo zero assoluto.
Noi continuiamo a guardare tutti dall’alto in basso perchè più passa il tempo più ci si prende gusto.!!!
Siamo stati umili e ordinati e non gli abbiamo mai fatto vedere la palla.
Bravi e continuamo con questa fame di vittorie, anche perchè a Matera, dallo stiticone, sarà la prima vera grande prova di questo campionato….

Ludovico
Ludovico
3 Anni fa

Bravissimo Stroppa a tenere tutti concentratissimi per 90 minuti.
Non ricordo una sola sbavatura….ma che bravo quest’allenatore nel saper tirare fuori il meglio da tutti !!!
Bravissimo Giovannino…facci sognare.

Cuore Rossonero
Cuore Rossonero
3 Anni fa

Questo Foggia mi sta facendo godere come non mi capitava da una Vita!!,,,,
Stroppa ha azzeccato tutto !,,, titolari e cambi. Perfetta INTERPRETAZIONE della gara, mai una cazzata mai una giocata fuori posto.
I giocatori giocano serenamente e con una superiorità tattica e tecnica disarmante….
A Matera per vincere ..perché siamo così efficaci che immaginare un risultato diverso è impensabile.
Grande Foggia.

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Un solo pensiero per tutta la settimana: A Matera per stroncare lo stitico! La 6^ è cosa fatta, avanti così…..Amen