Lecce, Giosa: “Foggia, Matera e Juve Stabia costruite per vincere”

lecce
Tempo di lettura: 1 minuto

Antonio Giosa, difensore del Lecce, torna in conferenza stampa sul successo ottenuto dai giallorossi a Siracusa domenica scorsa: “Domenica abbiamo ottenuto una bella vittoria, su un campo che tra qualche mese risulterà più difficile di quello che può sembrare ora, il Siracusa non è una squadra da ultimo posto”.

L’ex Como analizza le zero reti subite nelle ultime tre gare, come riportato dal sito ufficiale uslecce.it: “Come in tutte le cose c’è sempre da migliorarsi e lavorare. Come non eravamo preoccupati venti giorni fa, non ci sediamo ora che siamo la migliore difesa. La nostra squadra ha una cultura del lavoro molto alta, siamo tutti ragazzi che hanno voglia di lavorare e migliorarsi e poi tutti si mettono a disposizione del proprio compagno”.

La prossima gara sarà contro la Reggina e lui la affronterà da ex (cinque le stagioni passate con la squadra amaranto, ndr): “Per me è una gara particolare, dovremo affrontarli con grande attenzione, sono una buona squadra, propositiva come nelle corde del suo allenatore”.

Sul testa a testa con il Foggia, Giosa sottolinea: “Non solo, il Matera è una squadra da tenere d’occhio, anche la Juve Stabia è una squadra costruita per vincere. In questo momento della stagione è presto per guardare le altre squadre, dobbiamo solo pensare a noi stessi e continuare a fare quello che stiamo facendo, perché non abbiamo fatto ancora nulla. Bisogna continuare a pedalare e cercare di migliorarsi sempre”.

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di