Foggia riparte con i gol di Sarno e la semplicità di Stroppa

Tempo di lettura: 1 minuto

gaz_22112016

Fonte – Gazzetta.it

Facebook Comments

10
Lascia un commento

Please Login to comment
10 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
MassimoFraxCuore Rossoneromaurizio67Ludovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Adesso con il calendario più favorevole vediamo di non buttare punti all’aria. A Dicembre si giocherà in media ogni 5 giorni ed è adesso che bisogna produrre il più grande sforzo. Dopo la pausa si riprenderà il 22 Gennaio, con molte squadre profondamente rinnovate e con un campionato che sarà “un altro campionato”. La gerarchia dei rigoristi deve essere rispettata…così come mandare in campo i giocatori più in forma e motivati. Nonostante nutra grande rispetto per Maza, anche lui come Riverola, ha pagato un abbattimento prestazionale che è più mentale che fisico…. Sembrano entrambi orfani di DZ….ma in campo è… Leggi altro »

Ludovico
Membro
Ludovico

Io invece un tentativo per Federico Macheda lo farei.
L’ex Manchester United è rimasto senza contratto ed è a spasso.
Attualmente lo sta provando Colantuono al Bari…..il progetto Foggia, la serie B, la rinascita di una squadra con una grande storia, la voglia di rilancio, potrebbe anche andargli a genio.
Ha 25 anni e potrebbe fare al caso nostro.

maurizio67
Membro
maurizio67

Ha avuto qualche problema fisico….avrà recuperato?

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

A Gennaio via subito Riverola, Maza, Loiacono, Quinto e Letizia senza indugi. Ovviamente ringraziandoli doverosamente e acconpagnandoli in sistemazioni che garantiscano loro più continuità d’impiego. Con l’abbattimento del “monte ingaggi” finalizziamo gli sforzi economici per portare dento un paio di giocatori di spessore assoluto. Ma prima ancora che tecnico, soprattutto caratteriale. Lottatori veri. Gente che ha nel proprio DNA solo la vittoria. Solo se hai gente che “ruggisce” in campo puoi sperare di sopraffare gli avversari, psicologicamente prima ancora che con il gioco. E purtroppo la lega pro è una lega dove l’agonismo serrato, è il vero ago della bilancia.… Leggi altro »

Frax
Membro
Frax

Daccordo su tutto. Ma Loiacono è un centrale che giocherebbe titolare in tutte le squadre di Lega Pro: prime o ultime che siano: INCEDIBILE!

Ludovico
Membro
Ludovico

Più che un’epurazione/sterminio di massa, io rimanderei Letizia alla Reggiana per fine prestito. Stop. Si libera una casella over da utilizzare al meglio…..La riflessione vera è un’altra….Forse più che di un bomber, c’è bisogno di un rifinitore…. uno che detta l’ultimo passaggio, per quelle punte che già abbiamo e su cui non nutro riserve. Un Russotto, un Galano, possono essere molto più utili di un Di Piazza qualsiasi…. cosa fa il Di Piazza della situazione…torna a centro campo, si prende il pallone, dribbla tutta la difesa avversaria e la mette dentro? Sempre avrà bisogno di chi lo mette in condizione… Leggi altro »

maurizio67
Membro
maurizio67

Loiacono ce lo siamo cresciuto….è INCEDIBILE!!
Occhio alle fregature di gennaio modello Lanzaro.
Dobbiamo migliorare la squadra non prendere uno qualsiasi, altrimenti diamo fiducia a Padovan che almeno è giovane e fisicamente a posto!!!

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

E’ assolutamente scontato che nelle prossime 7 partite noi tifosi non possiamo che pretendere i 21 punti. Purtroppo tra il pretenderli e l’ottenerli c’è un oceano di mezzo. Lo stesso oceano che ci divide dalla B. Da 4 lustri. La B non la conquisteremo con i Maza e con i Letizia. Va detto chiaramente e onestamente. E se dobbiamo dirla tutta, a mio avviso, non la conquisteremmo neanche con i Quinto o con i Riverola, altrimenti saremmo dovuti essere in B già dall’anno scorso, quando avevamo in più Iemmello, al posto di Padovan.. Non è un epurazione, né tanto meno… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Manderei via gli spagnoli subito. Per Letizia tocca vedere Stroppa che ne pensa……se arriva Floriano potrebbe anche andare…sicuro non lo rimpiangeremo. Quinto è un talismano e se vuole rimanere a costi ridotti, 30.000 euri l’anno netti, si fa per dire…..ridotti….che rimanga pure. Loiacono va via o no è chiuso cmq da Martinelli Coletti Empereur……Come ultima scelta e in casi di moria di centrali potrebbe tornare utile fino a fine campionato. Non dimentichiamo che con lo scabbia sti signori erano tutti in campo tranne quel cessacchione di Maza!

Massimo
Membro
Massimo

Sarno ad oggi è il nostro Dybala…