IL FOGGIA FA SUL SERIO: SCATTO PER UN BIG IN ATTACCO

Reading Time: < 1 minute

Il Foggia vuole anticipare la concorrenza e portarsi a casa Felice Evacuo, bomber in uscita dal Parma. Su di lui ci sono diverse società di Lega Pro, ma i rossoneri tentano il colpaccio: i primi contatti positivi pare ci siano già stati…

Fonte – Tuttocalciatori.net

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
4 Anni fa

Evacuo cmq sarebbe molto meglio di quell’imbecille, calcisticamente parlando , di Padovan e Letizia messi insieme. Ma chi li ha portati a Foggia? Lo juventino poi è roba da prenderlo a calci nei coglioncelli….perché se dico coglioni gli faccio un complimento!

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Evacuo cmq sarebbe molto meglio di quegli impediti, calcisticamente parlando , di Padovan e Letizia messi insieme. Ma chi li ha portati a Foggia? Lo juventino poi è roba da prenderlo a calci in bocca….tornasse alla juve a fare la 5^ scelta sto raccomandato.

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Letizia invece deve tornare a Napoli a spacciare sa lui cosa…..at fumt d’cp

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Letiziae Padovan mandiamoli via insieme alla befana… Riverola Angelo e Maza facciamo un bel paccotto e facciamolo esplodere a fine anno. E ci salutassero De Zerbi

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Un pensierino agli scabbiesi. Ieri ballavano e ridevao in quel di melfi e sbeffeggiavano i melfitani. Mò che venite a Foggia….se vi fanno venire vi frantumeremo le ossa e ve le faremo a farina. Sti napoletani dei miei maroni e comunisti di merda…quello sono a c. di Scabbia

Cuore Rossonero
Cuore Rossonero
4 Anni fa

Evacuo se sta bene credo possa ancora fare la differenza soprattutto in una piazza calda come Foggia.
Resterei perplesso se gli facessero piuttosto un biennale da 200.000 euro a stagione…
Troverei invece percorribile un formula contrattuale “a progetto ” legata cioè a presenze e reti, magari con durata semestrale ed opzione per un altro anno.
Un contratto cioè dove più sei presente, più segni e più guadagni potrebbe essere la formula giusta per far tirare fuori ancora il meglio ad un indiscusso protagonista della lega pro degli ultimi 15 anni.