Il Brescia punta sul «riscaldamento» della propria casa

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Brescia potrà contare sull’effetto Rigamonti per spiccare il volo in classifica? Il calendario offre una bella occasione, due gare consecutive al Rigamonti: sabato contro il Foggia e una settimana più tardi con il Perugia. Due test severi, un doppio esame da grande per iniziare a delineare la consistenza di questa squadra, costruita giocoforza negli ultimi giorni di mercato per il cambio di proprietà concretizzatosi solo nei primi giorni di agosto.

LA DOMANDA di partenza non è oziosa e nemmeno retorica. Esprime soltanto un dubbio, che dal punto di vista storico diventa certezza: intorno al Brescia può accadere qualsiasi cosa, anche la più incredibilmente bella, ma la temperatura del tifo fatica ad alzarsi. Lo conferma l’andamento lento di quest’ultima settimana di campagna abbonamenti. Ieri sono state staccate poco più di un centinaio di tessere, che portano il totale a 4.823. Alla chiusura mancano ancora 2 giornate, oggi e domani.

Fonte – Bresciaoggi.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di