LOTITO: “A Chiavari vittoria importante, ora mi aspetto un Arechi pieno”

Tempo di lettura: 1 minuto

Continuano gli appelli di Claudio Lotito. Il co-patron, sulle colonne del Mattino, chiama ancora a raccolta i tifosi in vista del match di giovedì sera col Foggia: “Sarò alla cena e parlerò con i calciatori e col mister per tracciare un bilancio di quello che in qui è stato fatto e fissare gli obiettivi da raggiungere nella seconda parte del campionato. Ho sempre detto che questa squadra è stata allestita per competere con le formazioni di vertice e la vittoria di Chiavari è stata una conferma importante. La squadra ha giocato bene contro l’Entella ed ha vinto con merito, ora mi aspetto un Arechi pieno per la gara di giovedì sera con il Foggia perché, come dico sempre, uno stadio caldo e gremito spinge la squadra a dare sempre qualcosa in più”.

Fonte – Tuttosalernitana.com

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Ludovicofabio Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
fabio
Membro

Ha cambiato allenatore: due vittorie di seguito. Noi continuiamo a tenerci ancora questo: ultime cinque partite, due punti. Nove partite in casa, otto punti. NON è POSSIBILEEEEEEEE!!!!!

Ludovico
Membro
Ludovico

Avete visto ? Lotito chiama l’adunanza all’Arechi l’intero popolo salernitano contro il Foggia Calcio. Bisogna capire che il Foggia sposta masse sociali imponenti, genera plusvalore, movimenta economie di scala e impone pressioni che a Pordenone o Chiavari neanche si sognano. Nè tanto meno ad Ascoli o a Terni. Sui canali dedicati di Sky Calcio, il turn over pubblicitario che esiste sul Foggia Calcio non lo si vede su nessun altro canale. Con il Foggia in B, Sky ha avuto un over budget, sul territorio nazionale di chissà quanti nuovi abbonati. La tifoseria rossonera in trasferta non ha uguali per calore… Leggi altro »