Processo Curci, il Gip ha deciso: si farà a Milano, “ma su Sannella decideranno i giudici foggiani”

sannella

Rigettata l’eccezione di competenza per territorio dei legali: il processo inizierà il prossimo 10 aprile a Milano. Le precisazioni del Foggia Calcio: “Nessun effetto su quanto già deliberato dal Tribunale del Riesame. Su Sannella decideranno i giudici foggiani”.

La competenza territoriale resta a Milano. Così il gip sulla vicenda giudiziaria che vede coinvolto l’ex vicepresidente del Foggia Calcio, il commercialista carapellese Massimo Curci, oggi rinviato a giudizio per i reati di dichiarazioni fraudolente e autoriciclaggio. Il processo inizierà il prossimo 10 aprile davanti al Tribunale di Milano, sezione sesta. Secondo il gip Fanales, che ha rigettato l’eccezione di competenza per territorio dei legali di Curci, Ivano Chiesa e Raul Pellegrini, determinante sarebbe la “vis attractiva esercitata dall’accusa di concorso in bancarotta” (nell’ambito dell’operazione Security).

“La ragione – spiega Chiesa a Foggiatoday – è legata al fatto che pende dinanzi al Pubblico Ministero una ipotesi di concorso in bancarotta da parte di Curci in una società di cui il mio assistito non sa assolutamente niente, avendo lui svolto per la stessa soltanto il ruolo di consulente esterno. Poichè siamo in fase di indagini e gli atti sono coperti da riservatezza, a noi non è dato sapere nulla, quindi non siamo neanche in grado di valutare come agire. Ne consegue, però, che tutti i reati contestati restano a Milano, sia quelli di natura fiscale che l’autoriciclaggio, nonostante siano stati commessi a Foggia. E questo è pacifico” dichiara Chiesa, per il quale si tratta di una “ordinanza che non ha né capo né coda”. “La cosa è paradossale – continua-; prenda l’accusa di autoriciclaggio (nel Foggia Calcio, che vede indagato anche Fedele Sannella, ndr): metà processo, al dante denaro, lo fai a Milano, l’altra metà lo fai a Foggia, dove è stata trasferita la competenza su Sannella. Lascio a voi valutare se tutto questo ha un senso. Stesso dicasi per l’altra contestazione mossa a Curci, quella riguarda alcune cooperative del foggiano che avrebbero avuto dei benefici; Curci ha il processo per questa contestazione a Milano, le società cooperative sono a Foggia. E’ chiaro che di fronte ad una ordinanza così la difesa è disarmata perchè non c’è modo di impugnarla. Il 10 aprile comincerà il processo a Milano e rifaremo l’eccezione di competenza perchè è pacifico, lo scriva, che Curci deve essere giudicato a Foggia. La competenza territoriale è stata inventata dagli antichi romani sulla base del principio che è il popolo dove tu hai commesso il reato che ti giudica, non quello di un’altra terra. Tutto resta a Milano, tranne Sannella”.

Con riferimento alle notizie di stampa circolate nelle ultime ore, in ordine alla decisione assunta in data odierna dal GIP di Milano a seguito della richiesta di Commissariamento della Società avanzata dalla Procura, il Foggia Calcio fornisce alcune precisazioni: “Il GIP di Milano, infatti, si è pronunciato esclusivamente in merito alla competenza territoriale, ritenendola incardinata presso il Tribunale di Milano in ragione del rapporto di connessione tra le condotte contestate al sig. Massimo Curci, nella sua qualità di ex vicepresidente del Foggia Calcio, e le responsabilità dell’Ente ai sensi del D. Lgs. 231/01. Tale decisione non avrà peraltro effetti o conseguenze su quanto già deliberato dal Tribunale del Riesame in relazione alla vicenda che ha interessato il sig. Fedele Sannella, sulla cui posizione decideranno invece i giudici foggiani”.

Sulla richiesta di commissariamento la società rossonera aggiunge: “Merita anche ricordare come la richiesta di Commissariamento sia al momento ancora oggetto di valutazione, essendosi il GIP riservato, e come tale misura, anche ove accolta, si sostanzi in un mero controllo di regolarità contabile ed amministrativa, senza alcun pregiudizio né ostacolo per la normale continuità dell’attività sportiva”.

Fonte – Foggiatoday.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di