Frosinone-Foggia 2-2:Satanelli orgoglio di un intera città

I rossoneri tengono alto l’onore di un intera città e ripagano con la carta più amara tutti coloro che hanno negato la trasferta in quel di Frosinone, primo cittadino su tutti.I padroni di casa allo stesso tempo sono entrati in campo gia con la testa pronta a festeggiare ma non hanno fatto i conti con l’orgoglio che ha contraddistinto per tutta la stagione gli uomini di mister Stroppa.La partita vede i rossoneri padroni del campo chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco grazie a Mazzeo.Nella ripresa ancora foggiani padroni del campo più volte vicini al gol del raddoppio ma un po’ di leggerezza nega la gioia del gol ai ragazzi di Stroppa.Il Frosinone in poco più di cinque minuti riesce a ribaltare il risultato grazie ai gol di Paganini e con un autogol di Rubin.Al Benito Stirpe inizia la festa ma non hanno fatto i conti con il Foggia che con Floriano ristabiliscono la parità.

NOI SIAMO IL FOGGIA ANDATE A FESTEGGIARE DA UN ALTRA PARTE

GRAZIE RAGAZZI

Redazione foggialandia.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di