Serie B, la classifica per valore delle rose 18/19

L’inizio del campionato cadetto è ormai alle porte e, dopo un’estate tribolata e incerta, si potrà finalmente godere del calcio giocato. Al termine del calciomercato le rose delle 19 di B risultano rivoluzionate rispetto all’anno precedente. Grazie al portale statistico Transfermarkt.it, è possibile stilare una classifica in base ai valori stimati(e presunti) delle 19 rose cadette. Una quota espressa in milioni di Euro che è la somma del valore di ogni singolo giocatore presente in rosa per il campionato 18/19.

1 US Città Palermo 30,13 mln €
2 FC Crotone 28,40 mln €
3 Brescia Calcio 26,85 mln €
4 Hellas Verona 23,30 mln €
5 AC Perugia Calcio 23,13 mln €
6 Benevento Calcio 21,73 mln €
7 Delfino Pescara 18,30 mln €
8 Foggia Calcio 16,43 mln €
9 US Salernitana 15,68 mln €
10 Spezia Calcio 15,63 mln €
11 US Cremonese 15,33 mln €
12 Ascoli Calcio 14,95 mln €
13 US Lecce 14,50 mln €
14 Venezia FC 13,63 mln €
15 Carpi FC 1909 12,50 mln €
16 AS Cittadella 10,20 mln €
17 Calcio Padova 8,85 mln €
18 AS Livorno 8,68 mln €
19 Cosenza Calcio 8,13 mln €

In questa speciale classifica spicca il Palermo, che ha mantenuto parte della rosa dell’anno precedente, il Brescia, forte dei 7 milioni di valutazione per il baby-gioiello Tonali, e il Perugia che ha affrontato una profonda rifondazione dell’organico nell’ultima sessione di mercato. Nelle prime posizioni anche le retrocesse dalla A, Crotone, Verona, Benevento, forti dell’assistenza economica derivante dal “paracadute” (50mln totali) proveniente dalla massima serie. Ultime posizioni per le neopromosse dalla C, ad esclusione del Lecce, tutte con un distacco notevole.

Si tratta di una classifica di valori su carta, sappiamo che sarà il rettangolo di gioco a dare i suoi verdetti. In un campionato storicamente equilibrato e incerto, spesso i valori iniziali vengono capovolti. Il Cittadella, da 3 anni almeno, sovverte costantemente questo tipo di classifiche; altro esempio è il Venezia di Inzaghi e iltFoggia di Stroppa dell’anno passato.

Fonte – Pianetaserieb.iy

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di