Padova-Cremonese 1-1: a Clemenza risponde Claiton

Reading Time: 2 minutes

Si chiude la quarta giornata del campionato cadetto. Tra biancorossi e grigiorossi termina in parità con le reti del talentino scuola Juve e del difensore brasiliano.

Allo Stadio Euganeo si è chiusa la quarta giornata di Serie B con un pareggio, 1-1, tra Padova e Cremonese. Aprono le marcature, al 25’, i padroni di casa con il fantasista Luca Clemenza. La risposta grigiorossa arriva solo all’81’, dopo diverse occasioni, con il difensore centrale Claiton che sfrutta un ottimo schema da calcio d’angolo. Con questo pareggio, il Padova sale a 5 punti mentre la Cremonese resta imbattuta e si porta a quota 6 in classifica.

primo tempo — Bisoli conferma il suo 4-3-1-2 con Clemenza alle spalle del duo d’attacco Capello-Bonazzoli. Solito 4-3-3 anche per Mandorlini con Renzetti unica novità, al suo esordio stagionale. I ritmi della partita sono bassi, con la Cremonese che prova a fare qualcosa in più. Il risultato lo sblocca però il Padova al 25’. Break impressionante di Broh che spacca in due il pressing grigiorosso e si infila tra le maglie della retroguardia avversaria; palla al centro per Clemenza che di prima apre il piattone sinistro e firma l’1-0. La Cremonese cerca la reazione, ma il possesso palla è sterile e innocuo. Così al 43’ è ancora Clemenza a sfiorare il raddoppio. Il trequartista scuola Juve si mette in proprio, taglia da destro verso il centro e calcia in porta trovando l’ottimo riflesso di Radunovic.

secondo tempo — Nella ripresa la Cremonese va all’arrembaggio del pareggio, ma la porta del Padova sembra stregata. Al 60’ Renzetti sfonda a sinistra, appoggia per Strefezza che calcio di destro a giro ma Merelli vola e mette in angolo. Passano 5 minuti e l’estremo difensore padovano si oppone anche al colpo di testa di Terranova. I miracoli del portiere del Padova non sono finiti. Al 71’ Perulli crossa dalla sinistra, torsione fantastica di Paulinho e Merelli è super per la terza volta. Dopo tanto attaccare, la Cremonese finalmente trova il gol all’81’: Castrovilli prolunga di testa un corner mandando fuori tempo la difesa casalinga, Claiton si fa trovare prontissimo e insacca a porta vuota. L’ultima emozione del match è ancora di marca grigiorossa con Merelli che vola a togliere dall’incrocio una bomba di Castagnetti. Un punto a testa per Padova e Cremonese che torneranno in campo mercoledì nel turno infrasettimanale, rispettivamente in trasferta contro il Foggia e in casa contro il Cosenza.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments