Serie B, il Tribunale Federale: “Inammissibili i ripescaggi” Si resta a 19 squadre

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Tribunale Federale Nazionale della Figc ha valutato inammissibili i ricorsi presentati da Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania e Novara: la Serie B resta a 19 squadre.

La Serie B resta a 19 squadre: il Tribunale Federale Nazionale della Figc, infatti, ha giudicato inammissibili i ricorsi delle cinque società che avevano fatto richiesta di ripescaggio.

Siena, Catania, Novara, Pro Vercelli e Ternana dovranno continuare a giocare in Serie C visto che Cesare Mastrocola, che ha presieduto al Tribunale Federale, ha reso nulli i ricorsi presentati da quei club che speravano di essere ripescati per giocare in Serie B.

Il Tfn ritiene che le attività che la Figc ha messo in atto per congelare il torneo di B a 19 squadre, impedendo i ripescaggi pur di fronte alle domande presentate dai club: “Non siano sindacabili sotto il profilo della loro legittimità da questo Tribunale, se non per manifesta illogicità che, nel caso di specie, non sembra sussistere. L’interesse che le società avevano perché la vicenda dei ripescaggi si concludesse non può trovare tutela in questa sede”. Il format del campionato cadetto resta dunque a 19 squadre sperando che si metta finalmente la parola fine ad una vicenda paradossale dato che siamo già giunti alla sesta giornata del campionato.

Fonte – Ilgiornale.it

Facebook Comments

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di